lunedì 3 settembre 2012

CREATIVITA', AUTOPRODUZIONE E FAI DA TE: IL MATRIMONIO ECOLOGICO DI CINZIA


Sabato 1 settembre si è sposata Cinzia, l'ultima 'scapola' dell'antico e consolidato gruppo di amiche di gioventù.
Sapevamo tutti che la ragazza è creativa e originale con una mente brillante e delle manine di fata....ma quanto ha realizzato per il suo matrimonio ha davvero dell' incredibile.

Non potevo non pubblicare le sue creazioni, che possono peraltro essere ottimo spunto per tutte coloro che amano 'fare da se'.

Inizio subito con il dire che il suo amore per la natura e gli animali, l'ha portata a rinunciare agli addobbi floreali.
Gli unici fiori presenti in chiesa erano delle fantastiche orchidee bianche che ovviamente non erano recise ma in vaso!
In chiesa spiccavano i fiocchi da lei realizzati e posati su ciascuna panca, ovviamente in tema con i colori e la stoffa dell'abito...


Ed il bouquet?????? Una originalissima composizione in cui protagoniste erano le spighe di grano....



eh si..perchè la nostra sposina quest'anno si è data alla mietitura...come avrebbe mai potuto procurarsi tutte le spighe necessarie per i 215 fermaposti, da lei pensati e realizzati????


Vi ricordate la neve di questo inverno? Beh....guardate un grosso ramo spezzato, e conservato in garage tutto l'inverno, dalla vulcanica sposina, a cosa è servito:


In tale modo ogni ospite sapeva come trovare il tavolo cui era stato destinato, aiutato anche dalla presenza dei magnifici centro travola.
Inutile dire che queste meraviglie sono state un altro 'parto' della geniale sposina.

Anche questi realizzati a partire da rami, foglie, bacche  che ha recuperato girovagando per la campagna...arricchite con perle, nastri e accessori vari.

Ecco a voi alcuni di quelli che sono riuscita a fotografare, partendo dal tavolo degli sposi...
Le foto si commentano da sole.....












infine la torta...


ma poteva essere una decorazione normale???????
certo che no.....

le rose della torta sono state realizzate a mano, in cioccolato e riprendevano i fiori che erano presenti sul vestito della sposa...

guardate qui:



4 commenti:

  1. Strepitoso lavoro degno di una vera fatina paziente, ingegnosa e dalle manine d'oro, io c'ero e ne confermo la bellezza e l'unicita'!
    UN CAPOLAVOROOOOOO!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh già questa Donnina non si smentisce mai!

      Elimina
  2. ma che meravigliaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
    complimenti a Cinzia
    che non conosco
    ma che ammiro

    (ehm mica solo perchè anche il mio matri era tutto spighe ed uva ????!!!!!)

    RispondiElimina
  3. si' è stata davvero una Grande!

    RispondiElimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)