martedì 18 aprile 2017

Scrub alle spezie fai da te: rinnovare la pelle in primavera


Gli scrub rientrano tra i cosmetici fai da te che prediligo. Sono semplici ed economici da realizzare, danno effetti immediati e sono del tutto naturali.
A primavera sentiamo il bisogno di rinnovare, la casa, gli armadi e di cambiare letteralmente pelle; non c'e' nulla di meglio di un buon scrub fai da te per liberare la nostra epidermide dalle cellule morte, dalla secchezza e dal grigiore invernale.


Per la mia ricetta questa volta ho scelto una profumazione esotica utilizzando spezie che si trovano di certo in tutte le nostre cucine.
Profumo inebriante ed un pizzico di energia caratterizzano questo peeling primaverile.


Come realizzare in casa uno scrub alle spezie


Potete realizzare lo scrub utilizzando come base sia dello zucchero (bianco o di canna) oppure del sale da cucina. L'olio che ho impiegato è quello di girasole perchè resta piuttosto leggero, ma potete sostituirlo, se preferite, con del semplice olio di oliva che unge di più ed è particolarmente adatto alle pelli molto secche, oppure con dell'olio di riso o mandorla.

Ecco gli ingredienti che ho scelto per realizzare il mio scrub fai da te alle spezie.




  • 6 cucchiai di sale fino
  • 1/2 cucchiaino scarso di cannella
  • 1/2 cucchiaino scarso di noce moscata
  • 1/2 cucchiaino scarso di zenzero in polvere
  • 6 cucchiai circa di olio di girasole

Ho mescolato al sale fino le spezie in modo che si amalgamassero alla perfezione, poi ho aggiunto l'olio. Mi raccomando il sale deve risultare interamente bagnato dall'olio, non devono restare parti asciutte (in caso aggiungete altro olio).

Utilizzatelo massaggiandolo sulla pelle umida, insistendo sulle zone particolarmente indurite come talloni, gomiti e ginocchia.

Per gli appassionati degli scrub fai da te, potete scaricare QUI il mio mini-ebook gratuito "Scrub fai da te: le mie ricetta più semplici ed efficaci".






Nessun commento:

Posta un commento

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)