sabato 15 dicembre 2012

CREMA VISO IDRATANTE E NUTRIENTE




Sto preparando gli ultimi regali di natale fai da te.
Ho pensato di abbinare ad una saponetta da me prodotta, una crema viso.
Il tutto ben custodito all’interno di una meravigliosa scatolina in latta con disegno
natalizio…!


Ho pensato ad una crema viso, idratante e nutriente per tutti i tipi di pelle.

Gli ingredienti che ho utilizzato sono questi:

15 g di olio di girasole di origine biologica
15 g di oleolito di camomilla
30 g di acqua distillata
1 cucchiaino di cera d'api ( reperibile presso gli apicultori, oppure su internet)

Dopo avere 'montato' la crema aggiungete:

6 gocce di olio di borraggine (nutre la pelle)
10/15 gocce di olio essenziale di vaniglia

Ancora un colpo di frusta per amalgamare il tutto e la crema è pronta.

IL PROCEDIMENTO LO TROVATE qui.

COME PREPARARE L’OLEOLITO DI CAMOMILLA

20g di fiori di camomilla essiccati (li trovate in erboristeria)
100 ml di olio di oliva di origine biologica

Mettete i fiori in un vasetto di vetro  e ricopriteli con l’olio.
Riscaldate il recipiente a bagnomaria, lasciando il fuoco al minimo,
mescolando per due ore .Filtrate poi con una pezza in tessuto
schiacciando i fiori accuratamente.

In alternativa invece di metterlo a bagnomaria, lasciatelo in un luogo
caldo al buio per una settimana, agitando una volta al giorno il barattolo.
Al settimo giorno potete filtrare.

L’oleolito di camomilla  è ottimo per le pelli delicate, che si arrossano
facilmente o per le pelli screpolate.
Contiene antiossidanti e questo lo rende ottimo anche per le pelli piu’ mature.


Ecco la scatolina regalo chiusa.
Che dite vi piace?






4 commenti:

  1. Bellissima! E poi fare i saponi, le creme, è una cosa impegnativa quindi sarà un regalo ancora più apprezzato!

    RispondiElimina
  2. ...speriamo!
    Io l'impegno ce l'ho messo...anche se devo dire...mi diverte e mi da molta soddisfazione..

    RispondiElimina
  3. Carissima Ste, sono nonna Fafy e scusa il disturbo. Una domanda: volendo aggiungere della glicerina quanta e come devo metterla? La devo aggiungere alla dose di acqua o scalarla? Porta pazienza. Un abbraccio grande grande. Nonna Fafy

    RispondiElimina
  4. Carissima Nonna Fafy, io aggiungerei mezzo cucchiaino di glicerina non di più, senza scalare acqua. Con la glicerina non bisogna esagerare altrimenti si ottiene l'effetto contrario...ovvero disidrata la pelle.
    A presto carissima!

    RispondiElimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)