mercoledì 21 gennaio 2015

TORTINI DI SPINACI


Durante le feste di Natale, sono stata invitata a cena da un'amica. Aveva preparato come antipasto dei tortini di spinaci decorati con crema al taleggio, che mi sono piaciuti tantissimo.

Ho chiesto subito informazioni riguardo alla loro preparazione. Ecco la risposta che mi è stata data:

"sono facilissimi, io non peso neppure gli ingredienti ma faccio tutto ad occhio e comunque vada vengono sempre buonissimi".

Capirete che la cosa mi ha subito molto incuriosita: facile, veloce e buono...

Li ho preparati già diverse volte e sono piaciuti anche ai bambini che non amano molto gli spinaci. Il successo della ricetta secondo me, dipende dalla presenza delle patate che vanno a bilanciare il sapore degli spinaci. 
Sono perfetti da servire come antipasto con la crema di taleggio, quando ci sono ospiti, ma a casa mia, in famiglia, li preparo come accompagnamento al piatto principale; ne faccio un contorno un po' particolare.

Ingredienti per 4/5 tortini

200 g circa di spinaci
1 grossa patata
1 uovo
1 cucchiaio di pane grattugiato
50 g di parmigiano reggiano
latte quanto basta
sale e pepe quanto basta

  • Cuocete gli spinaci con un poco di olio in una padella antiaderente. Fateli raffreddare
  • Salateli, scolateli, strizzateli e tritateli finemente
  • Lessate la patata in acqua salata, scolatela e schiacciatela per bene con la forchetta
  • Unite agli spinaci il parmigiano, l'uovo, il sale, il pepe, il pane grattugiato, la patata
  • Se il composto risulta troppo asciutto aggiungete un cucchiaio di latte. Se preferite un composto più omogeneo ed un risultato finale "meno rustico" del  mio, frullate tutto.


Versate il composto negli appositi stampini. Io utilizzo quelli da muffin in alluminio dal diametro di 5 cm e altezza 4 cm. Prima pero' ungeteli con dell'olio e spolverizzate della farina o del pane grattugiato per evitare che si attacchino (oppure rivestiteli di carta da forno).
  • Cuocete in forno a 180° per 20/30 minuti. Se volete essere certi che siano cotti inserite uno stuzzicadenti, se esce asciutto, potete prelevare.
  • Fate raffreddare un attimo ed estraete dallo stampo.
Io non ho mai preparato la crema di taleggio. Ma la mia amica mi ha spiegato che si fa in questo modo:

"scaldate 80 g di latte circa, aggiungete 100 grammi di taleggio e pezzetti e fate sciogliere a fuoco medio."

Colate la crema sugli tortini e servite.

Con gli ospiti sarà un successo garantito!






2 commenti:

  1. Io con lo stesso identico impasto faccio delle polpettine che a volte presento come antipasto, altre come contorno, a seconda di cosa c'é per secondo. Ora proverò questa nuovaa versione. Grazie.

    RispondiElimina
  2. Bellissima anche la tua idea! proverò sicuramente! grazie

    RispondiElimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)