domenica 14 giugno 2015

RIMEDI NATURALI PER FAVORIRE UN BUON SONNO


 Il sonno è fondamentale per mantenere il nostro benessere psico-fisico. Quando ero più giovane il mio fisico recuperava ben più in fretta, ma ora mi rendo conto che le cose sono cambiate.

Anche la spensieratezza della gioventù se ne è andata da tempo; l'arrivo dei figli, le responsabilità, la gestione della casa ed il lavoro assorbono buona parte delle mie energie.

Spesso la sera quando arrivo a letto, tardo a prendere sonno e mi rigiro da una parte all'altra, spesso distratta da mille pensieri.

La rinnovata attenzione per il mio benessere personale e le piccole gioie del quotidiano mi hanno spinto alla ricerca di mezzi e sistemi naturali, che mi aiutino a rilassarmi favorendo un sonno ristoratore.

Ecco quelli che per me si sono rivelati più utili:

1) un buon pediluvio con l'aggiunta di qualche goccia di olio essenziale di lavanda ed un cucchiaio di amido di riso all'acqua,  prima di andare a letto sono un vero toccasana. Occorrono solo una manciata di minuti, 10 o 15 .. 

2) mentre mi faccio il pediluvio, sorseggio una tisana di melissa, che acquisto in erboristeria. Non troppo calda visto le temperature di questi giorni.


3) Ho integrato la mia dieta con cibi ricchi di magnesio che aiutano a rilassare: pesce, noci e semi.

4) Non manca quasi mai, dopo la doccia serale un bel massaggio con il mio oleolito preferito, quello di lavanda.


5) Prima di andare a letto dedico sempre qualche momento alla lettura. La luce soffusa ed il silenzio della casa contribuiscono a rendere perfetto il mio relax serale.

6) Almeno mezz'ora prima di dormire spengo tutti gli apparecchi elettronici: telefono, tv, computer.


E voi? quali sono i vostri rimedi per favorire il sonno?

6 commenti:

  1. Ehm..come dire...sto attraversando una fase della vita in cui non ho tanto tempo per pediluvi,massaggi,letture e tutte le sane e meravigliose proposte che suggerisci tu 😏 ma so per certo che apprezzerei. Le mie pupe sono ancora troppo piccole come sai e la messa a nanna ci impegna molto,devo dire però che ho trovato rimedio con la soluzione di biancospino. Qualche goccia prima di andare a dormire e riposo meglio. Ho ancora i risvegli notturni,ma questo è un altro discorso........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai che quanto prima le tue bimbe saranno cresciute a punto tale che riuscirai a ritagliarti tutti gli spazi vitali che desideri! grazie per la tua condivisione
      Ste

      Elimina
  2. sono rimedi che uso anche io, però vorrei dare dei consigli, invece di usare la melissa che è un erba che può disturbare la tiroide per chi ne soffre, provate una disana a base di tiglio, passiflora e biancospino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria! non sapevo delle controindicazioni della melissa.. mi ha molto incuriosito la tua tisana a base di tiglio passiflora e biancospino. Passo in erboristeria e mi faccio preparare la miscela!

      Elimina
  3. In gravidanza non posso usare la passiflora, ma mi trovo benissimo con il macerato glicerico di Tilia Tomentosa, ovvero tiglio.eccezionale anche per calmare le mie frequenti coliti!

    RispondiElimina
  4. Uau molto interessante! Grazie mille, grazie ai vostri commenti ho appreso informazioni utilissime che non conoscevo! Grazie a tutte!

    RispondiElimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)