domenica 6 maggio 2012

Le brioches della domenica


Non vi aspettate le classiche brioches unte e bisunte, cariche di burro, perchè non fanno proprio per me. Quelle che vi propongo sono comunque gustose, morbide e soffici ma a ridotto contenuto di zucchero e burro.
Potete farcire le vostre brioches prima di cuocerle oppure lasciarle vuote ed aprirle poi dopo la cottura per farcirle con ciò che più vi piace: crema al cioccolato, marmellata o miele.
Mi piace preparare la mie brioches leggere per la colazione della domenica mattina quando siamo tutti assieme e possiamo goderci queste prelibatezze mentre facciamo progetti per la  giornata.


Brioches leggere: la ricetta



Ingredienti


  • 250 g di farina
  • 70 g di zucchero
  • 40 g di burro
  • 1 uovo
  • 80 ml di latte
  • 10/15 g di lievito di birra in cubetto


Fate sciogliere il burro nel latte tiepido.
Unite farina, zucchero, burro, uova ed il latte assieme al lievito.
Impastate.
Aggiungete se serve, dell'altro latte, sino ad ottenere un impasto morbido.
Fate una palla, mettetela in una terrina e copritela con la pellicola trasparente.
Mettetela a lievitare nel forno spento per almeno due ore.
Dividete poi l'impasto in due parti, ricavare delle sfoglie circolari stendendo la pasta.
Dalle sfoglie ritagliare degli spicchi triangolari, della dimensione che desiderate.
Io ho poi steso un velo di marmellata ed ho arrotolato ogni pezzetto su se stesso, a partire dalla base sino alla punta.
Fate poi lievitare per qualche ora.
Infine cuocete a 170° circa per 15 minuti, o comunque sino a doratura.
Cospargete di zucchero a velo, fate raffreddare e gustate! 😉


***





Tante ricette sane e gustose.
Mirati approfondimenti :
⏩come risparmiare in cucina
⏩come scegliere prodotti di qualità
⏩come riciclare gli scarti
e tanto altro ancora...




***

Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli ultimi articoli e le risorse gratuite



8 commenti:

  1. sono troppo buoneeeeee! leggere! bellissime!
    grazie tanteeeeeeee
    Samy

    RispondiElimina
  2. uno spettacolo ,hanno ricevuto anche i complimenti dai miei,che non amano i dolci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah lo so da non credere...io le ho fatte stamattina, di solito sono la delizia della domenica mattina!
      bacio

      Elimina
  3. ciao, c'è un alternativa al lievito di birra?grazie mille

    RispondiElimina
  4. Ciao! Alternative al lievito di birra o alla pasta madre ...non saprei..puoi provare con la pasta madre
    essiccata che si trova nei negozi biologici. Prima di realizzare la mia pasta madre utilizzavo quella, è molto comoda si aggiunge alla farina come un normalissimo lievito.
    Spesso per i dolci utilizzo 1 cucchiaino scarso bicarbonato in aggiunta ad un cucchiaino di succo di limone ma non va bene per le brioches....Spero di esserti stata utile. A presto. Ste

    RispondiElimina
  5. grazie mille, sei stata gentilissima...

    RispondiElimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)