venerdì 15 aprile 2016

Crema mani fai da te, ricetta facile e veloce


Le mani sono il mio punto debole. Non sono abituata ad utilizzare i guanti, quando faccio i lavori di casa, per cui spesso si seccano e si sciupano.

L'unico rimedio è curarle e nutrirle ogni giorno. Per questo motivo tengo sempre in borsa la mia crema mani super idratante e nutriente.
Non contiene acqua pertanto si conserva a lungo senza problemi.

Solo due gli ingredienti: burro di karitè, dal grande potere nutriente e ristrutturante e l'olio di mandorle dolci, lenitivo ed emolliente.
Un  binomio perfetto.

Crema mani ricetta facile e veloce

20 g di burro di karitè 
10 g di olio di mandorle o oliva
5 o 6 gocce di olio essenziale a piacere

Fondete a bagnomaria il burro di karitè, fate raffreddare leggermente ed aggiungete l'olio di mandorle dolci e gli oli essenziali.
Con una frusta elettrica montate sino ad ottenere una crema soffice.

La dose è per un piccolo vasetto da 30 g che per me è l'ideale. Se desiderate potete raddoppiare la dose e conservarlo in un contenitore di maggiori dimensioni.

E voi, come vi prendete cura delle vostre mani?

***


.Cerchi altre ricette di cosmesi naturale fai da te?

Sulla mia guida "Bellezza al naturale, guida facile alla cosmesi fai da te", trovi più di 60 ricette facili da realizzare e con ingredienti facilmente reperibili.
Potrai creare per te e la tua famiglia:

creme cosmetiche
scrub                                                                             
maschere
dentifrici
deodoranti e tanto altro ancora


SCOPRI QUI COME SCARICARE L'-EBOOK

5 commenti:

  1. Per questa ricettina ho tutti gli ingredienti in casa... quindi vado a farla!!
    Grazie

    un bacino
    Sara
    This is Sara

    RispondiElimina
  2. Premetto che sono una super allergica e, dopo aver buttato un sacco di soldi in farmacia, mi sono vittoriosamente data al fai da te. Il tuo blog è stato una scoperta (ho anche comprato il libro sulla cosmesi naturale!) fantastica, mi ha aperto un mondo. Questa ricetta l'ho già testata e mi piace moltissimo, vorrei utilizzarla per dei simpatici regalini di Natale perché è proprio buona, utile e velocissima. Unico problema: il karitè ha un odore molto forte! Devo anche dire che il mio l'ho comprato in Africa e forse è meno raffinato di quello che si compra qui, ma l'olio essenziale all'arancia che avevo in casa non lo copre. Come potrei renderla un po' più piacevole all'olfatto? Forse ci sono olii più penetranti di altri? O karitè meno puzzosi ? Grazie :)

    RispondiElimina
  3. Ciao Silvia sono felice di esserti stata di aiuto con le ricette di cosmesi😊. Il karité esiste raffinato assolutamente inodore..l altro quello grezzo ha purtroppo un odore difficilmente copribile. Ti consiglio di acquistare quello raffinato per confezionare i tuoi regali da Natale.

    RispondiElimina
  4. Ciao Ste questa la faccio anche io, per i regalini di Natale, mi dici per favore che la grandezza del contenitore che devo comprare? E quanto si conserva? Così lo metto sulle etichette e chi la usa sa come comportarsi grazie di tutto!

    RispondiElimina
  5. Ciao Ely vasetti piccolini ancora più piccoli di quelli delle creme viso. Vasetti da circa 30 g. Si mantiene senza problemi per mesi!

    RispondiElimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)