sabato 15 settembre 2012

Cambiamenti d'autunno

In attesa dell’autunno, mi accingo ad affrontare i cambiamenti che subirà nei prossimi giorni la routine quotidiana mia e della mia famiglia.
Mercoledì 19 inizierà per Ari il secondo anno delle elementari, mentre con Enea  saremo impegnati nell’ inserimento alla scuola materna.

Mi sono così lasciata travolgere da quest’aria carica di novità e mi sono voluta ‘prepare’ al meglio; probabilmente è un modo che io ho per affrontare i cambiamenti.

Ho sistemato la cameretta dei bambini collocando due comode mensole sulle quali possono appoggiare i loro giocattoli preferiti, libri e quaderni di scuola.
L’ambiente non è molto grande, pertanto questa soluzione si è
presentata come l’unica praticabile.
La stanze risulta cosi’ piu’ ordinata ed i bambini erano elettrizzati dalla novità.





E’ stata poi la volta degli armadi.
mi sono resa conto di quanto sono cresciuti osservando quanti vestiti ho dovuto eliminare dal guardaroba.
Per fortuna non devo provvedere ad ulteriori acquisti grazie ai regali, e agli abiti di seconda mano che parenti ed amici ci hanno donato.
Ma che traffico sistemare tutto!
Presa poi dalla smania dell’ordine ho passato in rassegna i mobiletti del bagno, e non ho potuto resistere all'idea  di riciclare un imballaggio di plastica delle mozzarelle, per creare un simpatico porta dentifricio per i bambini, che hanno subito simpatizzato con la coccinella.



E’ stata poi la volta dei ripostigli, della scarpiera, della mansarda insomma è quasi una settimana che traffico in continuazione.
E non ho ancora finito.
Ma i miei uomini non sono stati da meno!
Mi hanno assemblato i nuovissimi stampi in legno per i miei prossimi saponi, e guardate che spettacolo!


Ma queste pioggie, l’aria piu’ fresca mi hanno di nuovo fatto venire voglia di riprendere  con i miei hobby , il cucito e la maglia.
Ma prima mi attendono alcuni progetti che ho lasciato in sospeso con il sopraggiungere dell’estate.
Ho bisogno di fare ordine e portare a termine cio’ che è iniziato, prima di trovare le energie necessarie per le nuove creazioni.
Venerdi sera ho cosi’ concluso uno dei progetti, e devo dire che è il mio miglior lavoro dell’anno di cucito, ovvero la felpa per Enea!


Dopo tutto questo lavoro pero’ mi meritavo proprio un regalo non trovate????
Cosi’ ieri ho acquistato alcune lane nuove in attesa di  essere lavorate.



Non vedo l'ora!

2 commenti:

  1. Siamo telepatiche.... oggi ho tolto la tv dal soggiorno, e persino il mobile su cui era appesa e i pensili sopra... e il contenuto??? Riordinando casa ho eliminato tanta di quella roba che ho trovato spazio per tutto. Ora ho una pareta libera ed un progetto che tu apprezzerai di sicuro.. a presto la sorpresa sul mio blog!!!!
    P.S: Meravigliosi gli stampi... anch'io tra le "novità" di questo inverno li ho inseriti.. speriamo di avere tempo!

    RispondiElimina
  2. ah mi hai incuriosita non poco!
    anche io non ho la tv in soggiorno da quando è nato il mio primo figlio Ares.
    E la parete l'ho occupata con mobili Ikea che contengono i libri ed i giochi dei bambini, che cosi' possono giocare liberamente in uno spazio a loro riservato.
    La Tv e' passata in camera...dove la si accende piuttosto raramente.
    Solo i bambini la guardano una volta a settimana, nel giorno della Tv: il sabato.

    RispondiElimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)