sabato 9 marzo 2013

IL DISEGNO DI FORME 3° APPUNTAMENTO


Dopo esserci esercitati un pò con le curve siamo passati ad esplorare il cerchio.
Anche per noi adulti è difficile disegnare un cerchio a mano libera; richiede infatti molta abilità.

Per questo motivo io e mio figlio ci siamo soffermati parecchio su questo esercizio.
Abbiamo tracciato diversi cerchi nell'aria, poi sulla lavagna (ne abbiamo una piuttosto grande), e solo alla fine siamo arrivati sul foglio.

Prima di poggiare con il colore sul foglio abbiamo eseguito diversi movimenti circolari sopra al foglio stesso, finchè il colore non ha toccato leggermente il foglio  e trattenuto traccia del movimento.
La mano ripercorre più volte la forma finchè non sorge una linea equilibrata.
Non bisogno staccare la mano o tratteggiare la linea poichè questo disturba il flusso del movimento.
L'importante è che i bambini sentano che la forma nasce dal movimento che ha preceduto il disegno stesso.



Infine abbiamo sperimentato il movimento delll'onda.


L'ho presentata come una forma che ama il cambiamento.
Prima sale, diventa un po' più curva, poi smette di salire e inizia a scendere. 
Poi si curva di nuovo verso l'alto e riprende a salire.
L'abbiamo disegnata nell'aria diverse volte, e infine sul foglio.
Sembra semplice da realizzare ma non lo è affatto.....

Queste forme mi sono sembrate abbastanza impegnative, pertanto ho deciso di non introdurne altre questa settimana.

Per tutti coloro che volessero approfondire questi argomenti ecco i testi a cui faccio riferimento:

-L'insegnamento della geometria nelle scuole Waldorf
 (edizioni educazione Waldorf edizioni)

LO POTETE ACQUISTARE QUI


Il Creativo Disegno di Forme      




-Il creativo disegno di forme ( R.Kutzli)


LO POTETE ACQUISTARE QUI


Dipingere e Disegnare








-Dipingere e disegnare (edizioni Filadelfia)

LO POTETE ACQUISTARE QUI

10 commenti:

  1. Molto interessanti questi tuoi post!
    Il disegno diventa un mondo affascinante e stimolante. Deve essere una gioia per te e tuo figlio lavorare sulle forme così.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si mi piace moltissimo! è un momento tutto nostro e si crea una bella intimità!

      Elimina
  2. Ciao Ste, vorrei farti una domanda a proposito del disegno di forme: a quale età si può cominciare a proporre? Ho riguardato anche gli altri post ma, mi sembra, di non averlo trovato. Molto utili anche le indicazioni sui libri ai quali far riferimento. Grazie davvero! Un caro saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Viene proposto a partire dalla prima elementare.
      In effetti non lo avevo scritto....
      Mi è sembrato corretto aggiungere la bibliografia così chi vuole approfondire è libero di farlo.
      Grazie!

      a presto
      Ste

      Elimina
  3. ciao, arrivo da te grazie all'iniziativa di kreattiva.
    Complimenti per il tuo blog molto interessante, ti seguirò!
    Se ti va passa a trovarmi, mi fa piacere.
    ciao ciao
    www.giokaconleo.blogspot.it

    RispondiElimina
  4. ciao ti ho conosciuta tramite kreattiva e mi sono unita ai tuoi lettori. complimenti per il blog. se ti va passa da me http://manidifatacreazioni.blogspot.it/

    RispondiElimina
  5. Ciao bella, sei veramente molto brava e il tuo blog é bellissimo, complimenti. Ti ho conosciuto per Kreattiva. Ci vediamo. Besitos.

    http://redecoratelg.blogspot.com.es/

    RispondiElimina
  6. Ciao Ste! il tuo blog è molto interessante, ti avevo scritto una e-mail ma non ho ricevuto risposta.. spero non sia finito nello spam XD
    Bacissimi

    http://lemilleunapassione.altervista.org/

    RispondiElimina
  7. mi spiace tantissimo ma non l'ho proprio ricevuta...
    adesso te ne ho inviata una io...vediamo se riusciamo a sentirci...
    a presto

    Ste

    RispondiElimina
  8. Ciao compliementi per il tuo blog è bellissimo mi sono iscritta come follower se ti va passa anche da me
    a presto ciao

    http://nailartpassopasso.blogspot.it/

    RispondiElimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)