venerdì 8 marzo 2013

Rimedi della nonna contro i sintomi dell'influenza



Proprio ieri mi lamentavo con mia cugina al telefono , della tosse insistente che da qualche giorno mi tormenta.
Mi sono  presa cura dei miei figli vittime dell’influenza,  negli ultimi dieci giorni e come regalino finale ho ottenuto un bel contagio.
Come me, anche mia cugina cerca di ricorrere all’uso di farmaci solo quando è strettamente necessario , per il resto ricorre alla medicina omeopatica ed ai rimedi della nonna.
Così ieri mi ha consigliato la tisana all’aglio e timo, infallibile contro i sintomi dell’influenza.
Naturalmente l’ho provata subito e devo dire che la tosse va molto meglio.
Continuerò berla ogni sera !
Vi garantisco che il sapore dell’aglio non è fastidioso e non si sente nell’alito.

Come si prepara:

Ho portato ad ebollizione dell’acqua, e vi ho aggiunto uno spicchio di aglio sminuzzato ed un cucchiaio di timo (l’ho preso in erboristeria).
Ho fatto bollire qualche minuto.
Ho spento il fuoco e lasciato in infusione qualche altro minuto.
Infine ho filtrato, ho aggiunto due cucchiaini di miele e l’ho bevuta bella calda!

Quando la tosse è molto insistente, io utilizzo anche un altro sistema che mi aiuta molto:

Le frizioni con oli essenziali


Lo uso molto anche con i miei figli e lo trovo molto efficace.

Scaldo bene le mani e ci verso mezzo cucchiaino circa di olio di oliva o di girasole.
Vi aggiungo:

  • 1 goccia di olio essenziale di lavanda,
  • 1  goccia di olio essenziale di timo
  • 1 goccia di olio essenziale di pino.

Massaggio il torace con questa miscela  con movimenti rapidi in modo da generare calore.
Copro con un maglietta di cotone ed avvolgo il torace con una sciarpa di lana, che lascio in posa tutta la notte.

Conoscete qualche altro rimedio ?

9 commenti:

  1. Ciao Ste, domani provo subito il rimedio per la mamma. Son 15gg che la imbottisco di antibiotici, inalazioni, cortisone e via discorrendo... almeno le darà un po' di sollievo.
    Grazie e auguri. Michi

    RispondiElimina
  2. Insomma, per l'ultima una specie di Vicks Vaporub fatto in casa...

    RispondiElimina
  3. No non conosco rimedi del genere!

    RispondiElimina
  4. da provare visto che è 15day che tossisco come una pazza!!mi hanno anche consigliato di fare una polentina con la farina di lino , metterla in uno straccio di cotone e appoggiarla zona gola/petto(tiepida)(da provare!!!).Poi per il mal di gola mi hanno consigliato di fare i gargarismi con l'olio di sesamo e devo dire che questo aiuta parecchio!!!Baci!Barby

    RispondiElimina
  5. anche io sapevo di questa polentina...ma in effetti non l'ho mai sperimenata...!
    interessantissimi i gargarismi con l'olio di sesamo!
    grazie mille!
    Ste

    RispondiElimina
  6. ciaoooo se passi da me c'è un premio per te<1!!!!!! baciiiii http://truccoedintorni.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. Sono strafelice che ti sia stata di aiuto...è una ricetta che ho imparato in Francia.Anche io la uso per tutta la famiglia quando si è raffreddati.
    Un bacio.Da

    RispondiElimina
  8. Ciao, io per tosse e raffreddore uso questo che ho trovato sul blog di kosenrufumama..è buono (piace anche al mio Dav che ha 6 anni). Dose per una tazza grande: mettere in un pentolino acqua due o tre cucchiai di fiori di camomilla e la buccia di un limone rigorosamente non trattato, portare ad ebollizione e lasciare in infusione per tre o quattro minuti. Colare lasciare intiepidire e aggiungere un cucchiaio di miele. Bere un sorso ogni tanto o quando la tosse si fa insistente..ha un effetto calmante. Colgo l'occasione per farti i complimenti per il blog, mi piace e tornerò a trovarti.
    Paola

    RispondiElimina
  9. Grazie mille per questa avere condiviso questa ricetta, la proverò di certo...quando si presenterà l'occasione...spero non presto!

    RispondiElimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)