sabato 11 gennaio 2014

MARMELLATA DI MELE AL PROFUMO DI LAVANDA


Questa ricetta  me l'ha consigliata Morena.
Ho atteso un po' prima di realizzarla, poi mia cugina mi ha regalato una discreta quantità
di mele gialle ed ho colto l'occasione per sperimentare.

Ho leggermente modificato la ricetta originale.

Ingredienti

1,100 kg di mele gialle
400 g di zucchero di canna ( Morena mi ha consigliato 260 g)
1 arancia
1 limone non trattato

Riducete in pezzi le mele e riponetele con lo zucchero in una pentola.
Tenete il fuoco medio-basso e la pentola semicoperta.
Quando le mele si saranno disfatte, aggiungete il succo di un'arancia, quello di mezzo limone e la sua scorza.
Frullate con un frullino ad immersione.
A questo punto Morena aggiunge 2 cucchiai di fiori di lavanda.
Io non li avevo in casa così ho semplicemente continuato la cottura sino a quando la marmellata non si è rappresa.
Allora ho aggiunto  4 gocce di olio essenziale di lavanda (realizzato da mio marito questa estate), ho mescolato per bene e versato la marmellata bollente nei vasetti (precedentemente sterilizzati in forno a 100° per 20 minuti). 
Ho capovolto i vasetti fino a loro completo raffreddamento.

La marmellata è davvero particolare e gustosissima, provatela!

Grazie mille a Morena.

1 commento:

  1. Oltrwe alla ricettina dolce e profumata, ho anche imparato a sterilizzare i vasi senza farli bollire ^_^ ottima soluzione!!!

    RispondiElimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)