martedì 25 marzo 2014

DETERSIVI FAI DA TE: ISTRUZIONI PER L'USO


Oggi ho intenzione di spiegare un pò la 'chimica della pulizie'.
Con queste semplici nozioni sarete in grado di realizzare da soli i vostri detergenti per la pulizia della casa, senza dover impiegare sostanze nocive per l'uomo e per l'ambiente e con notevole risparmio di denaro!


Possiamo distinguere i prodotti per la pulizia in acidi e basi.
Se una sostanza diluita in acqua ha pH superiore a 7 è definita basica (o alcalina); se inferiore a 7, acida.
Sette è un valore neutro.
Quando acidi e basi vengono mischiati, si neutralizzano e formano acqua e sali.

Dovete sapere che lo sporco è leggermente acido, quindi per neutralizzarlo i detergenti devono essere leggermente basici. (Tratto da: La bibbia del pulito. Segreti e tecniche per una casa perfetta)

Ne consegue che:

I prodotti alcalini sono un buon sistema per pulire lo sporco acido, grasso e oleoso, ma non vanno bene per le superfici pitturate perché possono eliminare l'olio contenuto nella pittura e provocare crepe.

Il bicarbonato di sodio e il carbonato di sodio (soda Solvay) sono ottimi sistemi per pulire lo sporco acido, unto, grasso e per eliminare gli odori. Essi sono basici, anzi la soda Solvay è fortemente basica. (Tratto da: La bibbia del pulito. Segreti e tecniche per una casa perfetta).
Entrambi potenziano l'azione dei tensioattivi presenti nei comuni detersivi. 



5 commenti:

  1. Grazie per queste utili informazioni. Anch'io mi sono lanciata nei detersivi fai da te. Ormai per il bucato uso solo una mistura di sapone di Marsiglia e bicarbonato, mentre come sgrassante un misto di aceto, bicarbonato e lacol. E il bicarbonato (per me, insostituibile) lo uso come deodorante personale: non c'è niente di più efficace! Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono perfettamente daccordo con te! addio cattivi odori con il bicarbonato!
      Ste

      Elimina
  2. Ottimi consigli! Io uso bicarbonato e aceto per pulire il bagno e la cucina, i vetri e i pavimenti e ne aggiungo anche in lavatrice (bicarbonato nel cestello, aceto nella vaschetta del risciacquo). Non ho mai usato invece la soda Solvay. Posso chiederti dove la compri? E' un prodotto molto aggressivo?
    Ciao
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola! la soda solvay la trovi in tutti i supermercati..dove faccio la spesa io si trova vicino al sapone di marsiglia da bucato! è un prodotto del tutto ecologico!
      Ste

      Elimina
  3. Favoloso punto della situazione: conoscevo (e utilizzo) bicarbonato e aceto... ma la soda Solvay no. Dovrò provvedere!!!!

    RispondiElimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)