martedì 22 luglio 2014

CREMA SOLIDA CORPO FAI DA TE AL COCCO E KARITE'



D' estate la pelle si disidrata e si secca molto ed ha bisogno di essere nutrita e coccolata.
Così mi è venuta voglia di realizzare una crema di facile conservazione, che non ungesse troppo e molto idratante.

Sabato pomeriggio, al ritorno dal mare, mi sono subito messa all'opera ed ho realizzato questa crema solida.
Mi piace moltissimo, è delicatamente profumata, si assorbe facilmente.
E' comodissima da utilizzare i perché va semplicemente passata sul corpo e poi fatta assorbire con un leggero massaggio.
Non contiene acqua, pertanto si conserva facilmente anche fuori dal frigorifero.
E' ottima anche per i piedi! Provatela!

Ingredienti

10 g di cera d'api
10 g di burro di karitè
10 g di olio di cocco
5 g di olio di avogado (oppure mandorle, riso, oliva)
8/10 gocce di olio essenziale a scelta

  • Fondete la cera, il burro e l'olio di cocco a bagnomaria. 
  • Aggiungete l'olio che avete scelto.
  • Unite infine le gocce di olio essenziale.
  • Mescolate.
  • Versate in uno stampo in silicone o un qualsiasi contenitore in plastica non troppo dura.
  • Fate raffreddare ed estraete la crema.
  • Riponetela in un contenitore munito di coperchio.
  • Conservate lontano da fonti di calore, al riparo dalla luce.


L'olio di cocco non è comune da trovare. Quello che utilizzo per le creme cosmetiche è quello commestibile e lo acquisto presso i negozi di prodotti biologici. Si presenta in forma solida e va sciolto a bagnomaria.
Vi consiglio di acquistarlo perchè è davvero un ottimo prodotto! Nutre la pelle senza ungerla. Fantastico!
Ne serve poco per una crema per cui il costo (circa 4 euro per 200g) viene ammortizzato!

Cosa ne dite? Vi piace?

8 commenti:

  1. Oggi provo a farla mi ispira troppo questa ricetta

    RispondiElimina
  2. Certo che mi piace! deve essere una crema sublime..

    RispondiElimina
  3. le tue ricette sono tutte da fare e rifare!!!

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Vorrei provare a farla ma senza la cera d'api. È possibile? Scusa i post di prima ma avevo pubblicato due volte e poi li ho eliminati per sbaglio tutte e due!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Ciao Rosy, purtroppo se non usi la cera d'api non riesci a farla solidificare a dovere...per cui non ti verrà abbastanza solida.
    Ste

    RispondiElimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)