lunedì 22 ottobre 2018

Scelte ecologiche: le ecotazze in bambù


Io adoro le tazze, è proprio una passione che ho da anni. Le scelgo con cura e le utilizzo tantissimo perchè mi piace sorseggiare tisane durante i pomeriggi o le fredde sere invernali.
Inoltre in ufficio la pausa caffè è per me rigorosamente pausa tisana o tè verde.
Da mesi oramai avevo avvistato su Amazon le meravigliose ecotazze in bambù e finalmente, con l'arrivo della stagione fredda, ho deciso di regalarmene una.

Adoro il formato perchè mi ricorda le tazze di caffè che ho bevuto a New York o a Londra durante le vacanze in gioventù e di cui ero davvero golosissima, ma quello che mi ha letteralmente conquistato è che sono un prodotto ecologico al 100%.
Ora vi spiego perchè acquistarle significa anche prenderci cura dell'ambiente.



Perchè le tazze in bambù sono ecologiche al 100%



Il bambù una pianta amica della Terra


Innanzitutto dovete sapere che il bambù  può crescere fino a un metro a settimana e, quando viene  raccolto, riprende a crescere dalle radici e non necessita di essere reimpiantato. 
Il bambù ha una resa altissima, pensate fino a 60 tonnellate per ettaro, superando di gran lunga la resa di 20 tonnellate della maggior parte degli alberi e quella di 1-2 tonnellate per ettaro del cotone.
Inoltre  le piantagioni di bambù non richiedono cure particolari ne impiego di pesticidi.

Il bambù aiuta a ridurre la CO2 e può generare fino al 35% in più di ossigeno rispetto ai boschi di alberi equivalenti. Un ettaro di bambù sequestra 62 tonnellate di anidride carbonica all'anno mentre un ettaro di foresta giovane sequestra solo 15 tonnellate di biossido di carbonio all'anno.
Piantare il bambù può quindi aiutare a rallentare la deforestazione, fornisce una fonte alternativa di legname per l'industria delle costruzioni e fibra di cellulosa per casalinghi e altre industrie.

Un altro aspetto interessante legato alle piantagioni di bambu' è che le sue radici formano una struttura sotterranea che conferisce al suolo un'ottima tenuta e ne previene l'erosione; infatti viene utilizzato in molte parti del mondo proprio sui terreni scoscesi e soggetti a smottamenti. 

Acquistare prodotti in bambù significa quindi utilizzare  manufatti realizzati con materie prime che rispettano il nostro pianeta e soprattutto che ci permetto di ridurre i rifiuti.

Si, perchè le tazze sono compostabili e quindi interamente biodegradabili (fanno eccezione il coperchio e la fascia centrale salvadita).


Perchè acquistare le tazze in bambù


➣Innanzitutto perchè alla fine della sua vita è compostabile, quindi non produce un rifiuto che impiega anni per essere smaltito.

➣ Aiuta a conservare le bevande calde perchè il bambù è un ottimo isolante. 

➣ Il coperchio salvagoccia ci permette di spostare la nostra tazza senza rischiare che il liquido fuoriesca.

➣ E' capiente e puo' contenere sino  a 400 ml di liquido.

➣ Si lava facilmente e non si danneggia per cui potremo utilizzarla all'infinito. 

➣ E' realizzata interamente con prodotti naturali e non altera il sapore delle bevande.

➣ Sono davvero bellissime ed è possibile scegliere tra una moltitudine di colori e fantasie


Io ho giù deciso che, visto che ho provato la mia e ne sono estremamente soddisfatta, ne acquisterò altre da regalare a Natale.
Si tratta infatti di un dono che rispetta tutte le caratteristiche che io ritengo fondamentali:

  • è ecologico
  • ha un costo contenuto
  • è utile








***

Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli ultimi articoli e le risorse gratuite


Nessun commento:

Posta un commento

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)