venerdì 2 marzo 2012

La pizza del week end


Il venerdì o il sabato sera a casa mia si mangia la pizza.
Così la preparazione della cena è veloce ed il risultato apprezzato da tutti!
Ecco come preparo l'impasto:

500 g di farina  (dose per 4 persone di cui 2 adulti e 2 bambini)
15 g di sale
un po' di olio 
300 ml circa di acqua tiepida
lievito di birra in panetto, biologico (20 g circa)

Impasto gli ingredienti aggiungendo anche un po' di latte tiepido (senza rendere l'impasto troppo molle!)
Per rendere la pizza più digeribile io faccio lievitare l'impasto per molte ore. 
Spesso lo preparo la sera prima. 
Occorre avere cura che il panno bagnato che si pone sopra il recipiente in cui l'impasto viene riposto a lievitare, sia sempre umido.
Ora  ho l'apposito 'fornetto' che cuoce la pizza e questo la rende davvero buona quanto quella della pizzeria, ma prima utilizzavo il forno.
Lo accendevo a 250 ° , poi una volta raggiunta la temperatura ottimale, infilavo il padellone con la pizza.
Dopo circa 20 minuti era cotta!




Nessun commento:

Posta un commento

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)