giovedì 1 novembre 2012

SAPONE ALLA ROSA



Ecco finalmente il mio sapone fatto in casa alla rosa.E' da tanto che desideravo farlo.
Così due giorni fa ho deciso di provare. Sul momento devo dire la verità sono rimasta delusa nonostante avessi aggiunto il colorante, la pasta restava di un colore giallo piuttosto marcato; rassegnata ho versato ugualmente l'olio essenziale di rosa e proceduto come di consueto.

La sorpresa l'ho avuta questa mattina quando, secondo procedura, ho estratto dallo stampo il sapone per tagliarlo e l'ho trovato di un bellissimo colore rosa!

Sapone fai da te alla rosa: la ricetta


Per chi volesse provare a realizzarlo eccovi la mia ricetta (la dose è per 1 kg di sapone):

-800 g di olio di oliva
-50 g di olio di cocco
-50 g di olio di riso
-100 g di  olio di arachidi
-126 g di soda caustica
-300 g di acqua

al nastro: 5 ml di olio essenziale di rosa, 1 boccetta piccola di colorante per alimenti rosso da 3 ml


Il procedimento per realizzare il sapone lo trovate sulla mia guida gratuita "Realizza il tuo sapone"; richiedetela subito a: infomaghelladicasa@gmail.com.




                             


24 commenti:

  1. che bella ricettina!!! un'ottima idea per i regali di natale!!!
    oltre agli ingredienti puoi farmi avere anche il procedimento per la realizzazione?? non so se lo hai già postato da qualche altra parte... grazie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bravissima! io ne ho preparato in quantità proprio in previsione dei regali di Natale!!!!
      fammi avere la tua mail che ti invio la guida. Ricorda che il sapone deve maturare per 40 gg prima di essere utilizzato...se vuoi regalarlo per Natale devi prepararlo al più presto!!!

      Elimina
  2. ciao è davvero molto ineressante e le saponette sono venute proprio bene. piacerebbe anche a me imparare come si fa. mi preoccupa un pò la soda caustica. vuol dire che non lo posso fare con la pantegana. dove la trovo la soda?
    sono curiosa di vedrere se ci riesco. potresti mandarmi la procedura?
    grazie e complimenti per il risultato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per la soda caustica, se rispetti le norme di sicurezza non ci sono problemi. (troverai le indicazioni sulla mia mini-guida,
      te l'ho appena inviata).
      La soda caustica la trovi in tutte le ferramenta per pochi euro.
      ciaoooooo!

      Elimina
  3. che belle... io nonostante i tuoi suggerimenti ancora non ho avuto modo di iniziare a produrre... devo devo devo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...quando iniziera poi non riuscirai piu' a smettere...vedrai!
      prova prova!!!!

      Elimina
  4. Devo provare devo provare devo provare!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova prova! vedrai che soddisfazione!
      ti ho appena inviato la procedura.
      fammi sapere!
      a presto

      Elimina
  5. Guarda, proprio domani mi ero organizzata con le amiche per la nostra megaproduzione annuale di sapone (marsiglia x bucato, saponette alla calendula, all'avena, ecc. ecc. anche da regalare a natale) e sono a casa con il piccolo con la varicella...!!!
    Il tuo sapone è venuto proprio benissimo, io di solito non ci metto coloranti, però il risultato sembra ottimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti è la prima volta anche per me con il colorante!
      pero' il risultato mi è piaciuto tantissimo!

      Elimina
  6. Ciao,
    volevo chiederti se posso sostituire i 50 grammi di olio di cocco con 50 di olio di ricino (mi sembra di averlo letto) e la boccetta di colorante che hai usato quanti ml ha?
    Saluti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho verificato la boccetta!
      sono 3 ml!
      adesso lo scrivo anche nella ricetta!
      a presto
      ciao!

      Elimina
  7. Certo puoi sostituirli con olio di ricino: riduci la soda a 124 g.
    Per il colorante sai che era una vecchia confezione e l'ho buttata? domani, se non hai fretta, passo a fare la spesa e guardo sull'imballaggio la quantità della boccetta. Così ti so dire di preciso.
    ciaooo
    Ste

    RispondiElimina
  8. Grazie per l'informazione, sei proprio gentile, come sempre.
    Vedrò quando potrò fare anch'io dell'altro sapone...
    Complimenti per quello tuo alla rosa, veramente da invidiare!
    Ciao

    RispondiElimina
  9. Ciao,

    Vorrei avere la mini guida per realizzare il sapone, mia mail: guleaana@mail.com

    grazie


    Ana

    RispondiElimina
  10. Ciao infinite grazie è arrivata la tua guida. Ora devo solo trovare l'olio di cocco e poi si parte !! Grazie ancora ♡

    RispondiElimina
  11. Benissimo fammi sapere con vengono i tuoi saponi!

    RispondiElimina
  12. ciao, se possibile vorrei avere la tua mini-guida per la realizzazione di questo sapone, e anche sapere se si può usare la ricetta con la riduzione della soda al 5%.
    Grazie ancora dell'attenzione e complimenti
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cippina, certo che ti invio la guida, scrivimi a infomaghelladicasa@gmail.com . Per scontare la soda al 5% devi rifare tutto il calcolo...questa ricetta è scontata al 7 o 8% che sono gli sconti che io utilizzo di solito, il sapone resta più delicato per la pelle. 5% mi pare uno sconto abbastanza consistente...

      Elimina
  13. ciao ma che tipo di oe di rosa hai usato? io vorrei farlo, ma mi sono fermata all'idea di dover comprare un olio costosissimo. Ho in casa oe di rosa mosquita, ma non ha nessun odore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, quello che hai non è un olio essenziale, devi cercare olio essenziale di rosa. Non e' proprio a buon mercato ma io lo acquisto su internet e lo trovo sempre a prezzi comunque discreti.

      Elimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)