sabato 28 aprile 2012

Sul terrazzo: fiori ed erbe aromatiche




Ogni anno a primavera sistemo il terrazzo.
Ripulisco i vasi, pianto i fiori e le erbe aromatiche.
Quest’anno ho deciso di ridurre i fiori ed aumentare la varietà di erbe aromatiche, includendo alla salvia, che resiste da anni, al prezzemolo che semino abitualmente, anche rosmarino, origano,
sedano ed erba cipollina.
Era mio desiderio creare un angolino con qualche erba ‘officinale’, nello specifico ero interessata alla lavanda (che ho piantato un mese fa), camomilla e calendula.
Queste ultime non sono riuscita a trovarle…per ora…ma non demordo.
La giornata è stata intensa e sono riuscita a ricavare del tempo solo dopo cena, al crepuscolo.
Meno male che ho trovato un volenteroso ‘collaboratore’….Abbiamo posto della ghiaia sul fondo dei vasi per favorire il drenaggio dell’acqua:




Poi abbiamo riempito con uno strato di terriccio,  cosparso di semini o interrato le piantine, infine annaffiato:


Indicazioni per la coltivazione 
Le erbe aromatiche hanno bisogno di poco spazio, per questo sono ideali per il balcone.
Gradiscono però molta luce, e anche se alcune di esse sono molto resistenti, visto che le si pianta in vasi da fiori, sarà necessario annaffiare abbondantemente, dato che il sole fa seccare molto rapidamente la terra.
Vanno mantenute pulite dalle erbacce, e la terra superficialmente deve essere lavorata con frequenza affinché non si formino croste.
Dopo la fioritura conviene fare una buona potatura, eliminando così i fiori vecchi, in tale modo non diverranno  legnose.

Conservazione
Una volta tritate e  pulite possono essere congelate, oppure conservate nel sale, alternando strati di sale e di erbe.
In questi casi le erbe conservano in qualche maniera il loro aspetto originario.
E’ possibile farle anche farle seccare al sole o vicino ad una fonte di calore, legate in piccoli rami e appese capovolte.
Una volta secche si sminuzzano con un matterello e si conservano in barattoli.








Nessun commento:

Posta un commento

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)