domenica 5 agosto 2012

GIORNATA DI SAPONE E NON SOLO



Sabato è stata una giornata davvero particolare.
Due amiche mi avevano chiesto di mostrare loro come fare il sapone da bucato e le saponette per l’igiene personale.

Tutta la famiglia al completo si è trasferita nella casa di campagna di Francy  e del marito, carissimi amici di vecchia data.

Si è unita a noi Anto, un’ autentica artista, dotata di una creatività davvero straordinaria!
Sbirciate il suo blog Arte Amore e Fantasia e ve ne renderete conto! 

Tornando al nostro pomeriggio insieme, eccoci alla pesa degli ingredienti:


siamo passate poi  alla preparazione della soluzione caustica, che abbiamo versato nei gassi, mescolato e frullato, fino a raggiungere la fase del 'nastro', momento in cui la miscela diventa a mano a mano piu' densa e opaca, sino ad ottenere una specie di crema.

A questo punto abbiamo unito gli oli essenziali prescelti, e fiori secchi di lavanda (per le saponette) :


infine abbiamo riempito le formine prescelte (in questo caso abbiamo riciclato bottiglie di plastica ):


mentre noi donne eravamo alle prese con il sapone.. gli uomini lavoravano duramente...date un'occhiata...:



Ecco una parte della nostra produzione:



Ora le ragazze hanno una discreta scorta sia di sapone per bucato, che di saponette per l'igiene personale.
Dovranno lasciare il sapone nei contenitori per 48 ore.
Trascorso questo periodo di tempo, si sarà solidificato, verrà estratto e tagliato a pezzi.
Infine dovrà essere lasciato stagionare, in ambiente fresco e ventilato, per quattro settimane, il sapone da bucato, per 40 giorni le saponette.

Eccoci a fine giornata serene, divertite e soddisfatte.

Lavorare assieme è stato davvero molto piacevole, il tempo è volato!



A conclusione di questa meravigliosa giornata una cenetta aperto...per goderci un fantastico tramonto!
In effetti, dopo tanto lavoro la fame si faceva sentire e qualcuno non ha saputo  proprio aspettare....


Scopri tutti i segreti per realizzare il tuo sapone in poco tempo e poca spesa, sul mio nuovo e-book:







9 commenti:

  1. Che brava!!! Fare il sapone mi intriga! Grazie per i suggerimenti! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vedrai che soddisfazione!
      e farlo in compagnia ancora di piu'!
      a presto

      Elimina
  2. grazie Stefi: per il link, i complimenti, per gli insegnamenti e la piacevolezza di una giornata davvero speciale!
    Intrugli, pozioni, antiche ricette, profumi, risate... alchimie di un pomeriggio magico tra amiche.
    ti penserò ad ogni bucato
    grazie di cuore generosa Maghella!

    RispondiElimina
  3. Sono stata tentato più volte di fare il sapone in casa e seguo con gran piacere il sito della Regina del Sapone, ma ho paura di maneggiare la soda caustica. :(
    Chissà, se mi faccio coraggio, vengo a rivedere il tuo post! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si si anche io seguo il suo sito.
      Per la soda anche io avevo timore ma basta seguire tutte
      le indicazioni che trovi sui libri e non ci saranno problemi. Anche perche' le quantità di sapone che si producono a livello casalingo sono comunque limitate!
      provaci vedrai che soddisfazione!

      Elimina
  4. Bravissime!
    A breve anche io procederò a preparare la mia scorta per l'anno: solitamente lo faccio quando siamo in vacanza, dalla bisnonna di mio figlio, nonché nonna di mio marito.
    Lei fa sapone per tutto il quartiere: e io le dò molto volentieri una mano portandomi poi a Milano il mio sapone.
    Che è orrendo da vedere, ma ottimo per lavare a mano!
    Lo facciamo con l'olio di oliva, producendo delle mattonelle stile sapone di marsiglia.

    Un caro saluto,
    Grazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bellissima cosa!
      anche io lo preparo con l'olio di oliva! non ho ancora comprato stampini 'carini' ma mi limito a riciclare quello che ho..per cui neppure il mio è bellissimo, ma la qualità è ottima!
      grazie per essere passata!
      a presto!

      Elimina
  5. DO you have your book in English? Thank you.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, I'm sorry, only in italian...

      Ste

      Elimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)