giovedì 27 settembre 2012

I crackers fatti in casa


Ok diciamo che dal lato estetico non sono proprio il massimo...
soprattutto se pensiamo ai crackers che acquistiamo abitualmente già
confezionati....
Io poi nella fretta li ho tagliati senza ordine ne precisione...
Vi assicuro però che sono troppo buoni!
Ed i miei figli confermano! caldi poi ...appena sfornati fanno impazzire!
Ecco la ricetta facile facile:

-250 g di farina
-10 gr di lievito di birra
-5/6 gr di sale
-60 gr di burro
-acqua tiepida quanto basta

Fate sciogliere il lievito in un pò di acqua tiepida.
Preparate la farina, aggiungete il sale e versate il burro dopo averlo
sciolto.
Infine aggiungete il lievito e tanta acqua quanto serve ad ottenere un
impasto morbido ed elastico.
Impastate qualche minuto riponete in una casseruola, coprite con un
canovaccio umido e lasciate lievitare qualche ora.
Con un matterello stendete l'impasto (deve essere piuttosto sottile),
ritagliate le forme che più gradite, spennellate con olio, bucherellate
ogni pezzo con una forchetta ed infornate.
180° circa, sino a doratura.

Serviti caldi sono ottimi, ma si gustano con piacere anche nei giorni
successivi.....dovessero avanzarvi....

Stasera inoltre ho preparato il mio petto di pollo farcito, come previsto nel
menù settimanale che trovate qui
L'ho servito con il purè, guardate che carino:






2 commenti:

  1. li faccio anche io e sono molto buoni....e poi son belli così imperfetti...si assaporano meglio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!...in effetti a casa mia vanno a ruba..
      a presto

      Elimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)