giovedì 25 ottobre 2012

Portafogli fai da te...



Avevo bisogno di un portafogli nuovo..
Quale migliore occasione per riprendere in mano la macchina da cucire e regalarmi qualcosa di unico e originale?
Ecco come ho fatto:

Diciamo che, come primo tentativo non è male, anche se ci sono diverse imperfezioni.
Ma ho deciso di prepararne anche altri da regalare o da alternare a questo, e conto di migliorare....
In effetti ho utilizzato per la realizzazione di tale primo esemplare, ritagli di stoffa che avevo a portata di mano, (evviva il riciclo!) che sono riuscita ad abbinare.

Innanzitutto ho preparato il modello su carta (ovviamente riciclata). Ho ritagliato dei pezzi delle seguenti misure:

1) L 23x19 H (questa è la base)
2) L 23x16 H  (questa è la tasca per le banconote)
3) L11,5x12,5 H (tasca portatessere)
4) L11,5x10,5 H (tasca portatessere)
5) L11,5x8,5 H (tasca portatessere)
6) L11,5x8,5 H (tasca portamonete)
7) L11,5x5,5 H (applicazione)
8) L 11,5x5 H (chiusura)



Ho poi trasferito tutto su stoffa.
ATTENZIONE: per la base ho lasciato dei margini di circa 1,5/2 cm, che ho poi richiuso su se stessi per nascondere le cuciture e creare un bordo.



Una volta ritagliate tutte le parti in stoffa provate a comporre il portafoglio.
Prima la base, poi appoggiate la tasca per le banconote, poi le taschine porta tessere, infine pensate alle cerniera.
Come osservate nella foto la base appare già avvolta su se stessa a definire il bordo interno, mentre le altre presentano ancora i margini non rifiniti.


Io ho tagliato una cerniera della lunghezza di 11,5 cm circa, ma verificate voi direttamente le misure, e l’ho cucita da un lato alla parte di stoffa che ho definito ‘applicazione’ e l’altro lato alla tasca portamonete.

Cucite poi  tutte le tasche, ed il vano portamonete alla tasca per banconote.
Ricordatevi pero’ di aiutarvi con il ferro da stiro per piegare i bordi di ogni tasca prima di passarli con la macchina, in tale modo il lavoro verrà più preciso.
Come ultimo passaggio appoggiate la tasca porta banconote alla base, ripiegate i margini su se stessi in modo da coprire la altre cuciture e da formare un motivo, infine cucite a macchina con un zig zag o altro punto, a seconda delle vostre preferenze.

Ecco la tasca per le banconote in primo piano:


E queste le tasche porta tessere:



Per la chiusura ho utilizzato dei bottoncini a pressione che ho acquistato tempo fa in merceria, e che si inseriscono con un apposito strumento che viene dato in dotazione. (il tutto per pochi spiccioli).
Ecco come appare da chiuso:









4 commenti:

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)