domenica 30 dicembre 2012

CHE BELLO CORRERE




Non ho mai raccontato sul blog, che sono stata un’atleta agonista.
(quella della foto ... non  proprio 'carina' ihihi...sono io durante una gara
anni fa).
Eh si, ho iniziato a correre quando frequentavo la scuola media e poi
seriamente ed in piena autonomia ho scelto di dedicarmi alla corsa, ed
alle competizioni a partire dai 19 anni dopo essermi diplomata.

Ho continuato per 10 anni.
Ho partecipato a gare su pista, su strada, a livello provinciale, regionale e
nazionale.
Ho corso 4 maratone ( Carpi, Torino, Firenze, New York- qui trovate un articolo 
in cui racconto della mia partecipazione a questa meravigliosa maratona ), ed il mio tempo
migliore sulla distanza dei 42 km e 195 è di di 2 ore e 52 minuti.
 Mi allenavo tutti i giorni, senza mancarne uno, Natale, Capodanno, ed ogni festa,
tutta la mia vita ruotava attorno alle gare ed agli allenamenti…..
……mi sono anche sposata con uno dei miei istruttori, anche lui atleta.
Abbiamo condiviso questa passione per anni.
Poi è nato il mio primo figlio, sono sorti altri interessi, altri impegni, come quello
dell’Università.
Ho sempre cercato di ricavarmi degli spazi per poter praticare un minimo di
attività fisica. E quando sentivo che correre erano troppo, perché non ero piu’
allenata, facevo lunghe camminate.

Da un  po’ di tempo ho ripreso a camminare con piu’ frequenza, e piano piano
ho iniziato a correre qualche tratto.
Questa mattina mi sentivo particolarmente bene….ed ho corso per metà del mio
percorso.
CHE MAGNIFICA SENZAZIONE! Me ne ero dimenticata…..è stato come tornare
indietro nel tempo….

MA QUANTO E’ BELLO CORRERE? –ho pensato

Correre, fa sentire vivi, pieni di energia. Ci si sente più efficienti dal punto di vista
fisico, permette di ridurre il grasso in eccesso, migliora la qualità del sonno, e fa
sentire piu’ rilassati.
E’ indescrivibile la soddisfazione che deriva dal rendersi conto che poco per
volta la forma fisica migliora e che si riesce a correre per tratti sempre piu’ lunghi
senza fatica o che si è  in grado di percorrere una certa distanza in un tempo
inferiore.
Inoltre correre anche solo 2 o 3 volte a settimana ci permette di mantenere un colorito
sano, un fisico snello ma soprattutto ci fa sentire bene, dandoci di conseguenza
maggiore fiducia in noi stessi e migliorando quindi, i nostri rapporti con gli altri.
Molti psicologi sostengono che la corsa è un ottimo equilibratore della psiche,
perché permette di scaricare l’eccesso di energia psicologica che si accumula con lo
stress della vita quotidiana.
Molte tensioni che nascono in famiglia o al lavoro spesso si allentano dopo un
allenamento, si guardano le situazioni con occhi diversi.
Quante volte sono riuscita a vincere la stanchezza che mi portava a desiderare di
abbandonarmi sul divano, e sono uscita a correre o a camminare anche solo per
qualche decina di minuti.
Al rientro a casa mi sentivo piu’ rilassata, carica, rigenerata!

Così mentre correvo questa mattina mi è venuta l’idea di creare una nuova
rubrica per il mio blog, in cui condividere le mie conoscenze ,pratiche e teoriche,
 riguardo all’attività fisica in generale e alla corsa in particolare, per mostrarvi tutti i benefici
(fisici e psicologici) e tutti i trucchetti per poter trarre i massimi benefici dall’attività fisica,
sia corsa oppure semplici camminate.
Mi farò aiutare in questo da mio marito, che da istruttore, ha maggiori competenze
tecniche in materia.

Spero che vi piaccia l’idea….!





20 commenti:

  1. WowWowWoW!!! 2h e 52'!!!
    Bellissima idea questa nuova rubrica, chi meglio di te? Sarò un'assidua e fedelissima lettrice!!!
    Io faccio la pigrona da ottobre (ebbene sì, sono ricaduta nel limbo per l'ennesima volta), bruciando i pochi risultati ottenuti, ma giuro che appena finiscono queste vacanze e ritorno a casa mia mi rimetto sotto seriamente e il tuo aiuto potrebbe essere determinante! ;-)
    Bacioni e tanti AUGURONIIIIIII

    RispondiElimina
  2. Da 3 anni a questa parte ho iniziato a camminare quasi giornalmente, sono fortunata ad avere l'argine vicino casa!...il benessere che traggo dopo una bella camminata di un'ora è indescrivibile, sia fisico che mentale...non riuscirei più a farne a meno!!! sono ben contenta di seguirti nella nuova rubrica dedicata all'attività fisica :)
    Auguri di Buon Anno
    Carmen

    RispondiElimina
  3. ciao da ex-atleta pure io, ti dico ti seguo... purtroppo io non posso più correrre, e quando mio marito e mio figlio vanno sul campo gara, il groppo in gola è duro da mandar giù... i piedi scappano, così evito le piste le maratone ecc...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. capisco la sensazione di cui parli...dovere stare fermi per 'cause di forza maggiore' fa soffrire molto...

      anche tu sei un'ex maratoneta?

      Elimina
  4. ciao io ci stooooo!!!. Io sono una pigra per natura ma un essere molto nervoso che il lavoro che ha scelto non aiuta a far diminuire. Prima che nascesse la Pantegana un giorno il mio dottore, visto che mi mangiavo tutte le pellicine delle dita delle mani dal nervoso, mi disse "vai a correre". Ho seguito il suo consiglio e nel giro di tre mesi avevo perso tre taglie e stavo benissimo. Poi mi è venuta una gran tendinite che mi ha tenuta ferma per un anno e poi è nata la Pante. Ogni anno appena il tempo migliora un pò torno a correre perchè mi fa sentire meglio e me ne accorgo immediatamente.
    Sono felicissima di questa tua idea e partecipo con molto interesse e con piacere.
    A prestissimo e buon anno a tutti voi.
    Vania

    RispondiElimina
  5. Odio correre ma chissà che tu non mi faccia cambiare idea!

    RispondiElimina
  6. UAUUUUUUUUUUUUUUU COME SONO FELICE CHE VI SIA PIACIUTA L'IDEA!

    HO già in mente tante cose da scrivere.....

    a presto e

    BUON ANNO A TUTTE VOI!

    RispondiElimina
  7. Che bel l'idea! Anche mio marito corre e io si, ci ho provato, ho corso x un po' traendone grandi soddisfazioni ma dovendomi poi fermare x dolore fortissimo a gli stinchi ( probabilmente periostite cronicizzata)... É stata comunque la cosa più bella che ho fatto :-D ti seguirò comunque!
    Federica

    RispondiElimina
  8. E' una splendida ed utilissima idea !
    Intanto ti faccio i miei migliori auguri per un Felice e Sereno 2013 a Te e ai Tuoi Cari :-)
    Un abbraccio,
    Annaemy

    RispondiElimina
  9. Che bella idea!!
    Io abito in alta montagna,con un sacco di salite...mi piace camminare non so se riuscirei a correre ,ma mi piacerebbe molto!!
    Chissa che con i tuoi aiuti non ci riesca...
    Buona fine d'anno e meraviglioso inizio

    RispondiElimina
  10. Che brava, Ste, sei piena di risorse!
    Io un tempo correvo per piacere ma di gare non ne ho mai fatte per problemini di salute vari...ora sono una pigrona sul versante corsa ma, abitando in un luogo che permette passeggiate, non me le faccio mancare...stare in mezzo alla natura è davvero rigenerante.
    Sono apprezzati anche consigli/idee su quando-cosa-se fare iniziare gli sport ai bambini
    ...c'è chi dice di non farli iniziare da piccoli (sotto i 5-6 anni)perchè si devono ancora "formare" e chi dice..."pratico questo sport da quando avevo 3 anni..." e poi...in base a cosa si sceglie uno sport piuttosto che un altro per loro...si fanno provare un pò di sport e si vede in quale riesce/piace di più? Non è facile!
    Buon anno a te e a tutte le lettrici del tuo bellissimo blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi hai dato un bellissimo spunto!
      faro' presto un post sui bambini e lo sport!

      Elimina
  11. Ciao, ti ho scoperta grazie all'iniziativa di Rosa :) Da oggi ti seguirò con piacere!
    TANTISSIMI AUGURI PER UN FAVOLOSO 2013!!!
    BACIONI
    (¯`v´¯)
    `*.¸.*´
    ¸.•´¸.•*¨) ¸.•*¨)
    (¸.•´ (¸.•´ .•´ ¸¸.•¨¯`•. ELLY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. benvenuta!

      auguri di cuore anche a te!

      Elimina
  12. Post perfido... :) !!!!! Proprio dopo le scorpacciate accumula grassi delle feste! Ti pareva se non dovessimo avere anche altro in comune! Sono una malata di sport, o almeno lo ero fino al sesto mese della prima gravidanza... poi ho ripreso per qualche mese tra le due tate, e ora che ho smesso di allattare ho dieci kg da rispedire al mittente... la corsa potrebbe essere un'idea ottima (economica!)... mi piacerebbe sapere qualcosa su come impostare un allenamento per prenderci mano (anzi piede). Bella rubrica!!!

    RispondiElimina
  13. Benissimo!!!salta in sella che sei dei nostri!
    Anche io ho ripreso da poco.....

    A breve un post su come ripartire dopo uno stop!!!

    un bacio




    RispondiElimina
  14. Hai ripreso a correre! Brava! Io invece dopo la maratona, finito. Ma solo perchè ho iniziato a sciare, dopodomani faccio la Marcialonga! a presto

    RispondiElimina
  15. diciamo che faccio jogging un paio di volte a settimana...pero' sono molto contenta...sto meglio sia fisicamente che psicologicamente.
    Bravissima !!!! a sciare!!! complimenti ed in bocca al lupo!
    brava

    RispondiElimina
  16. Ciao, arrivo al tuo blog grazie al linky party di 30mq. Quante cose interessanti, da oggi ti seguo con piacere!

    RispondiElimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)