martedì 1 gennaio 2013

Stuzzichino veloce

Oggi a pranzo io e mia suocera ci siamo sbizzarrite presentando un'antipasto veloce e davvero molto appetitoso.
Le tartine le abbiamo improvvisate con quello che abbiamo trovato in frigorifero, ma il risultato ci ha molto soddisfatto. 

1) tartina al trito di salame 
su una fettina di pane toscano abbiamo disteso un velo di maionese ( la ricetta per farla in casa la trovate qui) . Su queste abbiamo appoggiato un cucchiaio di salame passato al mixer (ridotto a pezzetti piccoli) e infine decorato con una verdurina presa dalla giardiniera.

2) tartina al salmone affumicato
per questa tartina abbiamo  ricoperto la fettina di pane con del burro sciolto ed un poco di cipolla e su questa adagiato un pezzo di salmone affumicato 

3)tartina al prosciutto
abbiamo cosparso il pane con un velo di formaggio molle, su questo abbiamo appoggiato una fettina di prosciutto e decorato con un'oliva ripiena.

Accanto a queste tartine abbiamo anche presentato in tavola delle semplici bruschette all'olio di oliva e aglio.
Dopo avere tostato il pane, vi abbiamo strofinato un poco di aglio e infine colato dell'olio extravergine di oliva.

Ecco che in pochi minuti abbiamo presentato in tavola un antipasto sfizioso, e molto gradito soprattutto ai bambini.


4 commenti:

  1. Che buone le tartine... le trovo giuste in ogni momento.. io sto avendo un rigetto x il cibo..ho cucinato troppo.. ma queste le assaggerei di gusto!

    Buon Anno!

    Ps: il tuo sapone è meraviglioso sulla pelle!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io rigetto piu' che altro i cibi pesanti ed elaborati...
      non vedo l'ora di tornare alla mia alimentazione semplice...

      Sono strafelice che il mio sapone ti piaccia!!!!

      tanti auguri anche a te

      Elimina
  2. Buonissimi!! Mi unisco ai tuoi lettori!! A presto!!^_^ gio'

    RispondiElimina
  3. Ciao! e benvenuta!

    a presto

    Ste

    RispondiElimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)