lunedì 11 febbraio 2013

TORTA DI CAROTE E COCCO




Questo week end è stato molto produttivo.
Ho concluso diversi lavori iniziati e abbandonati in un angolino.
Ve li mostrerò nei prossimi giorni.
Nel frattempo tante idee mi frullano in testa.

Tra le altre cose mi sono dedicata anche alla cucina sperimentando questo dolce semplice ma davvero gustoso, per la cui ricetta devo ringraziare mia suocera!

Ingredienti

200 g di farina bianca 00
100g di farina di cocco
120 g di zucchero
100 g di carote
5 cucchiai di olio
50 ml di latte
3 uova
1 bustina di lievito per dolci

Procedimento

In una terrina unite le uova, la farina bianca, quella di cocco, lo zucchero, l’olio, il latte, il lievito.
Grattugiate le carote crude e mescolatele all’impasto.
Amalgamate bene il tutto.
Infornate la torta a 180° per circa mezz’ora.
Spolverizzate a piacere con zucchero a velo o farina di cocco.

7 commenti:

  1. Ha un bellissimo colore, Ste! Ed è anche molto facile da fare!

    RispondiElimina
  2. facilissima! e l'abbinamento è perfetto! ero titubante ma poi mi sono fatta tentare ed è andata benissimo!

    RispondiElimina
  3. Ciao Ste, proverò a farla, è proprio invitante!
    Dato che la mia bimba è intollerante al latte e all'albume, per il latte io utilizzo i vari "latti" vegetali ma nelle ricette in cui è previsto l'uovo intero, secondo te viene bene anche solo con il tuorlo o c'è qualcosa che posso mettere per sostituire l'albume?
    Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io proverei a farla solo con il tuorlo perchè sostituti dell'albume non li conosco...
      forse ti verrà meno soffice...magari aumenta la quantià di olio cosi' la rendi più morbida...
      fammi sapere sono curiosa!

      Elimina
  4. ciao Ste, sono una tua new entry :-)
    la ricetta di questa torta mi piace moltissimo, posso provarla e postarla sul mio blog facendo riferimento alla tua fonte?
    grazie e un saluto solare di buona domenica
    Giorgia/mammaeco.blogspot.com

    RispondiElimina
  5. Ho fatto la torta...molto buona!
    Al posto dell'albume ho messo un pò più di latte vegetale e un pò più di olio e una parte della farina l'ho sostituita con la fecola di patate per cercare di rendere la torta un pò più morbida. non avendo usato l'albume però non so di che consistenza dovesse essere l'impasto...deve essere liquido o piuttosto compatto? Te lo chiedo per poter meglio regolare la quantità di latte da mettere...io ne ho aggiunto tanto da renderlo abbastanza liquido da poter essere proprio versato nella teglia...troppo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non è compatto, nel senso che non si impasta, resta piuttosto molle, ma non proprio liquido e anche io lo verso nella teglia..spero di essermi spiegata...ottima l'idea della fecola!
      a presto

      Elimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)