lunedì 2 settembre 2013

CARNE AL VAPORE


Le vacanze oramai stanno per terminare ed i nonni, che ci hanno tenuto compagnia tutta l'estate, sono ripartiti.

La casa ora sembra vuota e si avverte una leggera malinconia nell'aria....

A rallegrarci però le ultime ricette che ci ha lasciato mia suocera!

Quella che vi propongo oggi è veloce, facile, gustosa e molto leggera!

CARNE AL VAPORE

Ingredienti

Fettine tenere di vitello, non troppo spesse,
sale, rosmarino, aglio
qualche fiocchetto di burro




1) Prendete delle fettine di vitello non troppo spesse
2) Predisponete per la cottura al vapore
3) Versate sul piatto un po' di sale al rosmarino (vedi qui la ricetta) e qualche spicchio di aglio
4) Adagiate le fettine e sui bordi aggiungete qualche fiocchetto di burro (ne basta davvero poco)

Coprite con altro sale al rosmarino e aglio.
Procedete strato su strato a seconda della carne che avete da cuocere:

carne/ sale+rosmarino+aglio/carne

Non preoccupatevi del numero di strati, la carne si cuocerà perfettamente.

Si formerà dell'acqua durante la cottura ...beh si tratta di un 'sughetto' davvero delizioso da versare sulla carne ....e da raccogliere con il pane...!!!!

I miei figli ne vanno matti!

Io ho servito la carne con un contorno di zucchine trifolate.

Buon appetito.



8 commenti:

  1. Non ho mai provato la carne al vapore, ma se trovo come fare questo tipo di cottura ci provo! Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' semplicissimo! Prendi una pentola e riempila per metà di acqua. Appoggia sopra un piatto con un bordo alto almeno qualche cm (in modo che non fuoriesca il sughetto che si forma) e accendi il gas.
      Mano a mano che l'acqua si scalda formerà vapore che andrà a cuocere la carne che avrai adagiato sul piatto.
      P.s : la carne va coperta con un coperchio in modo tale che il calore che si forma cuocia la carne!

      Elimina
  2. Neanch'io ho mai provato a cuocera la carne al vapore, ma immagino che oltre ad essere più leggera sarà anche più nutriente, grazie per aver condiviso la ricetta.

    Per il sale aromatizzato, vorrei provare a farlo, però non ho ben capito se le erbe le devo prima far essiccare e poi unirle al sale, oppure se vanno direttamente tagliate e conservate nel sale ancora fresche, in tal caso, non c'è il rischio che si crei della muffa?
    Grazie e buona settimana,
    Amalia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo ed è facilissima da fare!

      Per il sale io utilizzo le erbe fresche, perchè è poi il sale che assorbirà l'acqua in esse contenute evitando la formazione di muffe!

      A presto

      Ste

      Elimina
    2. Grazie Ste!
      Buona giornata,
      Amalia

      Elimina
  3. Mai provato al vapore ma l'aspetto promette davvero molto bene, complimenti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' davvero facile e veloce! inoltre ti assicuro ha un delicato e delizioso saporino....

      Elimina
  4. Sembra delizioso e abbastanza leggero!!!
    grazie per l ricettina!!

    un abbraccio
    Sara
    This is Sara

    RispondiElimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)