sabato 4 gennaio 2014

SALVIAMO LA NOSTRA SPESA


QUANTO CIBO SI SPRECA IN FAMIGLIA?

In base ad uno studio di Altroconsumo, circa un terzo degli alimenti finisce nella spazzatura.
Le conseguenze non solo economiche ma anche ecologiche ed etiche...non possiamo permettere che un terzo di tutto il cibo che viene prodotto nel mondo vada perduto!


L'ARTE DI SAPERE FARE LA SPESA

Iniziamo con il piede giusto pianificando i pasti che prepareremo durante la settimana. Trovi tante idee a proposito nella sezione del blog Ricette e Menù.
In questo modo sapremo resistere più facilmente alla tentazione di cogliere le offerte promozionali, i 2x1 e le confezioni maxi risparmio.

Controlliamo attentamente in dispensa quali alimenti abbiamo già e quali mancano, e concediamoci al massimo 3 prodotti extra, che non abbiamo indicato sulla lista della spesa.

Controlliamo la scadenza! Esiste differenza tra la dicitura:
"da consumarsi entro...." e "da consumarsi preferibilmente entro".

La prima è tassativa, perchè ne va di mezzo la sicurezza dell'alimento. Nel secondo caso invece l'alimento dopo quella data, non garantirà più il gusto, l'aroma, il colore, la consistenza che gli sono propri e anche il suo valore nutrizionale.
Questo non vuole dire che non sarà più commestibile o sicuro: semplicemente non avrà più lo stesso apporto di nutrienti o ne risentirà in termini di gusto.

GESTIONE DELLE SCORTE

Sarebbe ottimo acquistare meno e fare la spesa più spesso. Questo oggi non è sempre possibile.
Per questo motivo diventa importante la gestione corretta delle scorte.

Il cibo non va riposto a caso nel frigorifero!

Ogni comparto ha la sua temperatura non è omogenea in tutto l'apparecchio. Esiste un criterio per posizionare gli alimenti al suo interno che allunga la vita dei prodotti.


1) In alto: conserve aperte e uova ( 4/5 °)
2) Più sotto: affettati, carni e formaggi (3/4 °)
3) Ancora giù: pesce e carne cotta, avanzi,
 pasticceria, insalata prelavata (2/3°)
4) Sotto: pesce e crostacei, carne cruda ( 0/2°)
5) In fondo: frutta e verdura cruda (6°)






Infine, ricordiamoci che il cibo avanzato può essere congelato ( indicare sul sacchetto la data di congelamento) ed usiamo la fantasia per creare con gli avanzi ricette sfiziose!




10 commenti:

  1. Hai ragione!!! Detesto scoprire nel frigo alimenti non più commestibili e doverli gettare! per questo (prima che vengano dimenticati in fondo in fondo) improvviso frittatone, sughetti per la pasta, polpettoni di ogni genere... mi sembra un vero e proprio delitto arrivare al punto di gettarli!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Inoltre riciclando gli avanzi di guadagna anche tempo!

      Elimina
  2. Ottimo, io aggiungerei un mio episodio..
    Ieri sono andata a fare la spesa e una ragazza ha visto la birra di sconto esclamando l'affare.. il problema è che le birre erano due banconi con le etichette verdi, ma di marche diverse, queste potevano essere confuse facilmente, quindi la ragazza, invece di acquistare quella di sconto ha preso quella accanto che costava di più.
    Quindi, prestate attenzione anche alle etichette di sconto al supermercato, leggendo le quantità o eventuali litri.

    Voi mi direte .. e perché non gli hai detto che stava sbagliando?
    E io vi rispondo .. purtroppo in certi paesi vale la legge "fatti i fatti tuoi" .. averi potuto ricevere un "grazie" o un "vieni a guardare la spesa che faccio io? guardati la tua!"
    Visto che l'ultima esperienza di aiuto che mi ha imparato a farmi i fatti miei, ho preferito non dire nulla, ma spero che tantissime donne e uomini, perché no, leggano questi validi aiuti sui blog, almeno non si ricevono brutte parole XD

    Bacissimi e buon anno a tutte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille per avere condiviso questo episodio!

      Elimina
  3. Fai bene Ste a fare questi post! E' bene ricordare certe cose, che per molti non sono affatto ovvie! Ho sempre odiato sprecare il cibo!

    Tanti auguri per un nuovo inizio pieno di belle sorprese!

    RispondiElimina
  4. concordo al 100%. aggiungerei di privilegiare il fresco e di adottare escamotages quali il sottovuoto o il congelamento di cibi in scadenza...nei limiti del fattibile!

    RispondiElimina
  5. Grazie di queste dritte, anche se io devo essere sincera, cerco di andare a fare spesa il meno possibile in modo da risparmiare anche sulla benzina... che non è poco! ;) Dani

    RispondiElimina
  6. certo anche questo è importante! ottimizziamo le uscite, con quel che costa la benzina....

    RispondiElimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)