mercoledì 2 luglio 2014

COME RICICLARE IL PANE RAFFERMO: UNA RICETTA ESTIVA


Capita spesso in famiglia di avanzare del pane. Non mi piace lo spreco e cerco di recuperare in cucina tutto quanto è possibile, andando alla ricerca di ricette sempre nuove.
Quella che vi presento oggi mi è stata suggerita da suocera ed è proprio da leccarsi i baffi. In pratica è la versione di mia suocera della classica panzanella; un pasto ricicloso ed estivo a base di pane raffermo, perfetto per questi giorni di caldo così intenso.

Me ne stavo proprio dimenticando, questa ricetta estiva a base di pane è facilissima e velocissima da preparare ovviamente 😉.
Se vi ho almeno incuriosito un po', non vi resta che leggere la ricetta.


La panzanella di mia suocera: la ricetta


In comune io e mia suocera abbiamo la passione per la cucina, lei soprattutto per i dolci ma se la cava benissimo un po' con tutti i piatti.
Inoltre entrambe cerchiamo di evitare lo spreco ad iniziare da quello in cucina, per questo motivo gli avanzi spesso si trasformano in ingredienti per le nostre ricette.
Devo anche ammettere che lei è molto più creativa di me in questo campo per cui la maggior parte delle volte io mi limito a scopiazzare le sue idee!


Ingredienti


8 fette di pane raffermo
pomodorini
1 manciata di foglie di basilico
100 g di tonno all'olio di oliva
1 manciata di olive verdi
4 acciughe sott'olio sminuzzate
2 cippollotti
1 manciata di cetriolini sotto aceto
olio, aceto e sale


Ricoprite le fette di pane con acqua. 
Quando sono completamente bagnate, strizzatele e sbriciolatele con le mani in una zuppiera.
Aggiungete tutti gli ingredienti ben sminuzzati sino ad ottenere una ricca insalata.
Condite con olio, sale e aceto a piacere.
Lasciate insaporire per almeno 4 o 5 ore in frigorifero.

Vi assicuro che il sapore è davvero intenso e fresco, anche i miei bambini l'hanno apprezzata tantissimo!



***





Tante ricette sane e gustose.
Mirati approfondimenti :
⏩come risparmiare in cucina
⏩come scegliere prodotti di qualità
⏩come riciclare gli scarti
e tanto altro ancora...




***

Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli ultimi articoli e le risorse gratuite





2 commenti:

  1. ...peccato che di pane raffermo qui non ne rimanga mai :-D ne compro poco e viene spazzolato tutto! Ma questa ricetta l'adoro...il pane al pomodoro ed olio è una delizia a cui non riesco a resistere...il resto è tutta aggiunta di bontà!
    Un salutone
    Roby

    RispondiElimina
  2. Dev'essere buonissima, bella idea!!! Ah... dato che hai un buon rapporto con la suocera... non è che ti potrei mandare anche la mia??? :)

    Maira

    RispondiElimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)