martedì 28 ottobre 2014

FAI DA TE: IL CUCITO

                                                           
                                                                           foto dal web

L'arte del cucito sta vivendo una seconda giovinezza, grazie alla riscoperta da parte di molte donne della propria capacità creativa. Il cucito diventa quindi un'attività gradevole e ricercata attraverso la quale è possibile dare libero sfogo al fai da te, al riciclo e all'inventiva.

La macchina da cucire diventa quindi una grande alleata di tutte le donne che si vogliono buttare in questa avventura.
Oggi  esistono in commercio modelli poco sofisticati che permettono, con un minimo sforzo, anche di abbellire le creazioni con punti diversi e fantasiosi. Inoltre sono molto leggere e semplici da utilizzare rispetto a quelle del passato, occupano meno spazio e possono essere riposte nel ripostiglio una volta che abbiamo terminato il nostro lavoro.

Se siete alle prime armi vi consiglio di optare, come ho fatto io, per un modello di base  che è in grado di eseguire tutti i punti fondamentali.

Imparare a cucire oggi è reso ancora più facile dalla presenza su internet di molti siti che propongono lavoretti facili da replicare, ben spiegati e ricchi di utili informazioni per muovere i primi passi nel fantastico mondo del cucito.

Uno di questi è il blog di LISA dalla quale ho appreso la tecnica per realizzare i leggins grazie alla quale ho imparato a cucire pantaloni in pochissimo tempo. Per merito suo lo scorso inverno sono riuscita a confezionare due pigiami comodi, basici che mi sto godendo tantissimo, in soli 2 pomeriggio di lavoro!



Non sono pigiami sexi....ma sono comodissimi e caldi!
Sul blog di Lisa trovate anche un corso di cucito per principianti dal quale potrete apprendere tanti piccoli segreti, magari per confezionare i vostri personalissimi regali di natale.

Una bustina in tessuto, un bel nastro, due cuciture semplici e guardate che bel pacchettino regalo:


Riciclo, risparmio, tanto divertimento e soddisfazione!

E voi , come ve la cavate con il cucito?












15 commenti:

  1. Brava! Mi fa molto piacere che ti sono venuti benissimo i pantaloni! :) Perché non ci metti la foto anche nel gruppo flickr? Un abbraccio! Lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. molto volentieri! ci provo almeno...Ste

      Elimina
  2. io mi diverto un sacco con il cucito e molti dei regali per compleanni, nascite e Natale nascono dalle mie mani! una grande soddisfazione! Anche se a volte ti trovi davanti persone che ti guardano come se fossi una vecchia noiosa! addirittura una mi ha chiesto se non avevo di meglio da fare! Ma era una donna in carriera... ad ognuno le sue passioni!!! ^_^ buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ti capisco.... e me dicono che sono vecchia dentro...mah...ed io che mi sento piena di energia!
      Ste

      Elimina
  3. Io vorrei trovare un negozio on line di stoffe...me ne sai indicare qualcuno?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao in passato ho ordinato diverse volte da qui e mi sono trovata bene: www.tessuti.com
      Ora ho trovato un ingrosso vicino a casa...e mi trovo benissimo!
      Ste

      Elimina
  4. io amo sia cucire sia il make up per ora ho confezionato gonne e top, ora mi butto sui vestiti!

    RispondiElimina
  5. il cucito è una delle mie tante passioni. ciao cry68

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so e sei bravissima! grazie per essere passata!

      Elimina
  6. Anche a me piacerebbe usare di piu la mia macchina da cucire. Me la feci regalare dai mie al diploma. Quindi tanto tempo fa. Allora avevo piu tempo da dedicare a cucito tra un esame e un corso all universita. Ho imparato da autodidatta e qualcosa seppur semplice riesco a fare..... visitero il sito per trovare un nuovo sprone. Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti trovare il tempo non è sempre facile...quando cucio le ore volano!

      Elimina
  7. Desidero una macchina da cucire da tanto, ormai. Eppure, non mi decido a comprarla:sarà perché il ricordo di quella di mia madre, a pedale, mi risulta ancora imbarazzante, infatti piuttosto che fare andare avanti il lavoro, lo mandavo...indietro. Con grande rammarico della mia mamma. Però si possono fare tante piccole cosìne carine. Tu per quale marca e tipo di macchina da cucire hai optato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho scelto una Singer elettrica , che ha ben 7 punti base, è leggera ma robusta e affidabile..l'ho coprata 6 o 7 anni fa a poco più di 100 euro e mi trovo benissimo! E' piccola e la tiro fuori quando mi serve. Poi la ripongo nel ripostiglio su una mensola. Per me è perfetta. Ste

      Elimina
  8. E' bello che molte donne stiano prendendo nuovamente in mano una macchina da cucire.. Sono quei mestieri che bisognerebbe valorizzare..

    un abbraccio
    Sara
    This is Sara

    RispondiElimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)