sabato 17 gennaio 2015

DEODORANTE FAI DA TE FACILE E VELOCE




Ecco la ricetta per realizzare un deodorante che funziona davvero, veloce e facilissimo.

Non fatevi ingannare dalla semplicità della ricetta, e iniziate a dire addio ai vostri deodoranti commerciali ricchi di sostanze tossiche.


Basta spalmarne una piccola quantità sotto le ascelle e  farla assorbire per bene.

Ho realizzato la ricetta circa un mese fa e l'ho regalato a mio fratello. Nella prima versione era senza profumazione , quindi niente oli essenziali.
Ho scelto mio fratello perché volevo testarlo su un uomo, sportivo e giovane, che va regolarmente in palestra.
Bene, ha ammesso che il deodorante funziona! ma mi ha fatto un appunto...riguardo l'assenza di profumazione. Lo avrebbe preferito un pochino "aromatizzato".

Così oggi ho realizzato la seconda versione che regalerò a mio marito, che contiene oli essenziali di arancio e limone.....direi molto meglio, mio fratello aveva ragione.



Ingredienti

1 cucchiaio di amido di mais
1 cucchiaio di bicarbonato di sodio
olio di cocco, quanto basta
5 gocce di oli essenziali a scelta (io ho aggiunto limone e arancio)

1) Mescolate l' amido di mais ed il bicarbonato di sodio. 



2) Unite dell'olio di cocco, precedentemente fuso a bagnomaria. Ne serve tanto quanto basta a rendere     il composto umido e cremoso, come nella foto qui sotto:



3) Aggiungete, se volete, gli oli essenziali e mescolate ancora.

4) Conservate in un barattolo di vetro.

Ecco fatto il deodorante è pronto.

Una volta raffreddato l'olio di cocco di rapprende ed incorpora amido, bicarbonato e oli essenziali. La consistenza non sarà quella di un'emulsione ma di crema un poco più densa.

L'olio di cocco che utilizzo per i miei cosmetici è quello di tipo alimentare. Lo acquisto nei negozi di prodotti biologici ed un vasetto da 200 g costa circa 4 euro. Ne basta talmente poco per le varie ricette che vi durerà mesi.

Per alcune persone il bicarbonato di sodio risulta un poco irritante, in quanto troppo alcalino. In questo caso, riducetene la quantità e aumentate quella di amido di mais.


***



.
Cerchi ricette di cosmesi naturale fai da te?

Sulla mia guida "Bellezza al naturale, guida facile alla cosmesi fai da te", trovi più di 60 ricette facili da realizzare e con ingredienti facilmente reperibili.
Potrai creare per te e la tua famiglia:

creme cosmetiche
scrub                                                                             
maschere
dentifrici
deodoranti e tanto altro ancora


SCOPRI QUI COME SCARICARE L'-EBOOK

10 commenti:

  1. ciao! interessante! ma l'olio di cocco dove si trova?? io e la mia amica abbiamo fatto il sapone..pensi che possa essere utile per il sapone liquido? grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Katia! l'olio di cocco è indispensabile se vuoi fare il sapone che produca schiuma. Io realizzo il sapone liquido sciogliendo quello solido per cui aggiungo sempre alle ricette dell'olio di cocco perchè mi piace una leggera schiuma. (la ricetta la trovi qui: http://maghelladicasa.blogspot.com/2014/05/sapone-liquido-fai-da-te-nuova-ricetta.html). Per fare il sapone io utilizzo l'olio di cocco che acquisto su questo sito : http://lasaponaria.it/. In realtà compro lì anche tutti gli oli essenziali perchè il prezzo è ragionevole e la qualità buona. L'olio di cocco che uso invece per la cosmesi naturale lo acquisto nei negozi biologici perchè è quello alimentare. Spero di esserti stata utile.

      Elimina
  2. Ciao karissima grazie per la ricetta. Volevo sapere : come rimane il composto? E' liquido?.
    Grazie buona domenica cry68

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima! all'inizio è piuttosto liquido, ma nel raffreddarsi l'olio di cocco tende a rapprendersi per cui diventa più compatto, diciamo una via di mezzo tra un'emulsione ed una crema solida.
      Io la tengo in un vasetto di vetro perchè mi sembra comodo...non so se mi sono spiegata..

      Elimina
  3. ah io sono negata x qst cose!!!! complimenti a te che hai la pazienza e voglia di farle!!

    RispondiElimina
  4. complimenti bella idea, purtroppo io ho provato una ricetta simile e il bicarbonato e stato deletereo...quidi per il futuro secondo te potrei usare allume di rocca??ho paura di provare...

    RispondiElimina
  5. Posso cambiare amido di mais con quello di riso?

    RispondiElimina
  6. Ciao Stefania, si certo puoi sostituirlo senza problemi!

    RispondiElimina
  7. Posso cambiare amido di mais con quello di riso?

    RispondiElimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)