sabato 25 aprile 2015

BALSAMO CORPO AI FIORI DI CALENDULA E LAVANDA


Questo balsamo mi piace per la sua delicatezza. E' adatto alle pelli più delicate ed ottimo per un'uso quotidiano.

Le qualità della calendula e della lavanda, antinfiammatorie, cicatrizzanti, rilassanti, rendono questa crema perfetta anche per favorire la cura dei piccoli graffi, per attenuare l'arrossamento dell'epidermide a seguito delle punture di insetti, per calmare le irritazioni lievi da pannolino, per alleviare la pelle particolarmente arrossata o disidratata.
E' anche un vero toccasana per le labbra secche e screpolate, ed una delizia se utilizzata per un massaggio rilassante.


L'azione dei fiori è potenziate dalla presenza di:

- un olio pregiato come quello di jojoba, noto per le sue qualità ristrutturanti e protettive
- da grassi come il burro di karitè e l'olio di cocco perfetti per le pelli screpolate e ispessite grazie al loro potere emolliente.

Insomma un cosmetico del tutto naturale da tenere sempre a portata di mano.

Per questo motivo la sua formulazione non contiene acqua, in modo tale che possa essere tenuta fuori dal frigorifero in tutta sicurezza.
La presenza di acqua all'interno delle creme cosmetiche fai da te, le rende più sensibili alla contaminazione batterica. Pertanto vanno conservate in frigorifero e consumate in breve tempo...se come me volete evitare l'aggiunta di qualsiasi conservante.

Iniziate con la preparazione di un oleolito a base di fiori secchi di calendula e lavanda che potete trovare per pochi euro nelle erboristerie.

Preparare l'oleolito di lavanda e calendula
(versione rapida)

2 cucchiai abbondanti di fiori di calendula secchi
2 cucchiai abbondanti di fiori di lavanda secchi
olio di riso quanto basta


Versate i fiori in un piccolo vaso di vetro.



Coprite con l'olio di riso, chiudete il vaso.
Se non avete fretta lasciate in infusione i fiori per più giorni avendo cura di agitare il vaso almeno     una volta al giorno.
A questo punto posizionate il vaso in una pentola con acqua in ebollizione, ma verificate che l'acqua non sommerga completamente il vaso (non deve entrare all'interno) e coprite con il coperchio.
Lasciate bollire leggermente per 30 minuti.
Spegnete il gas e lasciate riposare.
Dopo un' ora togliete il vaso dall'acqua e fate raffreddare 10 minuti.
Filtrate e spremete bene i fiori: il vostro oleolito è  pronto.


Preparare il balsamo

30 di burro di karitè
10 di olio di cocco* ( nei negozi di alimenti biologici)
10 di oleolito 
5 g di olio di jojoba

*Se non trovate l'olio di cocco sostituitelo con i burro di karitè.

Sciogliete il burro di karitè e l'olio di cocco a bagnomaria.
Aggiungete l'oleolito e l'olio di jojoba.
A questo punto mettete per qualche minuto in freezer, senza raggiungere il congelamento, il composto deve solo rapprendersi un pochino.
A questo punto montate tutto con le fruste.
Riponete il vostro balsamo all'interno di un vasetto di vetro che avrete in precedente sterilizzato mediante bollitura.

Io tengo questo balsamo sempre in borsa in particolare quando esco con i bambini proprio perchè è un multiuso: viso, mani, labbra, tutto il corpo può trarre beneficio da questo cosmetico.


--------------------------


Cerchi altre ricette?

Sulla mia guida "Bellezza al naturale, guida facile alla cosmesi fai da te", trovi più di 60 ricette facili da realizzare e con ingredienti facilmente reperibili.

Potrai creare per te e la tua famiglia:
-creme cosmetiche
-scrub                                                                                       
-machere
-dentifrici
-deodorantie tanto altro ancora


3 commenti:

  1. Dev'essere proprio un portento questo balsamo. =)
    Dani

    RispondiElimina
  2. Ciao Ste, sono passata per salutarti e ringraziarti di essere passata a trovarmi. Grazie ancora del tuo intervento, mi ha fatto molto piacere <3 Mi unisco volentieri al tuo, mi piacciono gli argomenti che tratti e tornerò presto a trovarti. (non da lavoro come oggi ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te per essere passata e benvenuta !
      Ste

      Elimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)