domenica 17 gennaio 2016

Crema corpo fai da te semplice e naturale


Una crema corpo nutriente, del tutto naturale è semplice e veloce da realizzare in casa. Occorrono solo pochi ingredienti e 5 minuti di tempo.
Le temperature in questi giorni stanno scendendo, il freddo si fa sentire e la nostra pelle si screpola, si arrossa, diventa secca e a volte  prude, anche se nascosta sotto strati di vestiti.
E' giunto il momento di prestarle le dovute cure.

A questo scopo ho realizzato una crema nutriente al karitè, che la idrata e la nutre.

La ricetta prevede l'impiego di acqua, per cui io consiglio di prepararne in piccole quantità, in modo da poter essere consumata in breve tempo, circa 20 giorni.
L'acqua infatti favorisce lo sviluppo e la crescita di  batteri, per cui la lozione corre il rischio di deteriorasi se viene conservata troppo a lungo.

Raccomando quindi di conservarla in frigorifero e consumarla nel giro di poche settimane.
Sono anni che mi comporto in questo modo e non ho mai avuto problemi, anche senza l'aggiunta di conservanti.

In ogni caso vale sempre la regola del buon senso: se vedete che cambia odore e colore, buttatela e preparatela fresca.

Crema corpo al karitè: gli ingredienti

7 g di cera d'api
7 g di burro di karitè
50 di olio di oliva o mandorle o avogado
(io impiego il mio profumatissimo oleolito di vaniglia)
80 g di acqua minerale
5 o 6 gocce di olio essenziale a scelta (facoltativo)

Procedimento

Mettete l'acqua in un pentolino e portate a bollore. Poi spegnete e lasciate abbassare la temperatura (dovete riuscire a mettervi  un dito dentro senza ustionarvi...)

Mentre l'acqua raggiunge l'ebollizione, mettere a sciogliere il burro di karitè e la cera d'api a bagnomaria. 

Una volta che il burro di karitè e la cera si sono sciolti, spegnete la fiamma ed  unite l'olio. Lasciate riposare fino a quando l'acqua non ha raggiunto la giusta temperatura (fate la prova del dito).

Unite in un vaso l'acqua e l'olio e con un frullatore ad immersione; iniziate a frullare per 15/30 secondi senza muovere l'apparecchio. Una volta che l'acqua e l'olio si saranno emulsionati, continuate a frullare muovendo il frullatore su e giù.

Quando la crema è completamente emulsionata, spegnete il frullatore e mescolate il composto ogni 5/7 minuti, fino a completo raffreddamento.

La vostra crema corpo nutriente è pronta, conservatela in un barattolo di vetro precedentemente sterilizzato mediante bollitura, direttamente in frigorifero.

Suggerimenti utili

Se la crema nelle ore successive dovesse separarsi non vi preoccupate! Sciogliete tutto a bagnomaria e frullate di nuovo ogni 5 minuti fino a completo raffreddamento.

Una volta a settimana, prima di applicare la crema, ripulite la pelle dalle cellule morte con uno scrub /peeling fai da te. La vostra pelle tornerà morbida e liscia come la seta.
Ecco alcuni semplici scrub da realizzare in casa in meno di 2 minuti:


******



.Cerchi altre ricette di cosmesi naturale fai da te?

Sulla mia guida "Bellezza al naturale, guida facile alla cosmesi fai da te", trovi più di 60 ricette facili da realizzare e con ingredienti facilmente reperibili.
Potrai creare per te e la tua famiglia:

creme cosmetiche
scrub                                                                             
maschere
dentifrici
deodoranti e tanto altro ancora


SCOPRI QUI COME SCARICARE L'-EBOOK






6 commenti:

  1. Che forte questo procedimento!
    Mi manca solo il burro di karité... quasi quasi ci provo...
    Grazie per la ricetta e le spiegazioni. =)
    Dani

    RispondiElimina
  2. Certo;e' molto semplice vedrai , con la tua manualità sarà una passeggiatina!

    RispondiElimina
  3. ciao, scusa la domanda magari sciocca, ma sono proprio agli inizi...invece del frullatore ad immersione si possono usare le fruste elettriche?

    RispondiElimina
  4. Ciao Giada, si certo vanno benissimo le fruste elettriche!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la risposta immediata :) quando farò il mio primo esperimento ti farò sapere ;)

      Elimina
  5. ho adoperato un metodo simile per emulsionare fase acquosa e grassa ed e riuscita bene....forse per la forte presenza di grassi...cmq c'è anche la possibilità di aggiungere a freddo del gel di aloe che alleggerisce la crema (e poi qualche volta contiene conservanti naturali), senza contare l'effetto benefico dell'aloe!

    RispondiElimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)