mercoledì 17 febbraio 2016

Occuparsi di sè: tornare in forma con semplicità e naturalezza


Sono stata un'atleta agonista per oltre dodici anni. Poi è arrivato il mio primo figlio, sono cambiati i miei interessi e le mie priorità.
Ho praticato sport tutti i giorni per dodici splendidi anni. Sabati, domeniche, festivi, con  pioggia, neve, caldo torrido.  Era la mia passione.
Poi basta. Finito. E' arrivato il mio primo figlio, poi la passione per lo studio, per il fai da te, per la scrittura....

Tutte le mie amiche atlete, i conoscenti continuano ancora oggi a chiedermi: ma come non corri più, e come fai a mantenerti così in forma? Di solito quando si cessa un'attività fisica così impegnativa e costante si finisce per prendere peso. Non lo è stato per me. Neppure con le gravidanze.

Nel cercare di dare una risposta a questa domanda, sono arrivata a formulare tre "regole" , quelle che ho seguito in tutti questi anni e di cui sono profondamente convinta.

Tornare in forma, è molto più semplice di quanto si possa pensare, non sono richiesti grandi sforzi ne sacrifici, ne cibi particolari, ne grandi sofferenze. Nulla di tutto questo. 

Ma  allora, quali sono i "segreti"?

  • occuparsi di sè
Tutti abbiamo bisogno di ricordarci quanto può essere bella la vita. Prenderci cura di noi stessi, del nostro corpo, della nostra psiche ogni singolo giorno, attraverso piccoli gesti è molto più semplice di quanto possiamo pensare. Dedichiamo del tempo alle cose che ci piacciono, ogni giorno. Può essere una lettura, un hobby, una chiacchierata con un'amica.
La mia carissima amica Deby ha scoperto l'amore per l'arte iniziando a frequentare un corso di pittura. Come dice lei non è una vera artista, i suoi non sono capolavori ma si sente tanto bene quando dipinge!
Non è questo è un meraviglioso traguardo?

Che cosa c'e' di più importante di noi stessi? Se siamo felici, se ci amiamo saremo in grado di trasmettere tutto ciò a chi ci sta accanto, ai nostri compagni, ai nostri figli, ai nostri amici.

Anche curare il proprio aspetto e l'abbigliamento ogni giorno, anche se restiamo in casa, è un gesto d'amore nei confronti di noi stesse. Quando ci sentiamo a posto con noi stesse, in ordine, migliora anche il nostro umore e la nostra autostima.

Io non mi sono mai truccata, o solo in occasioni speciali. Ora, grazie anche ai consigli di un'amica, ho iniziato da qualche mese, ogni mattina a passarmi la crema colorata, il correttore, il rimmel, la matita; ovviamente ho acquistato cosmetici del tutto naturali.
Poche cose che però migliorano il mio aspetto e mi fanno sentire curata.


"Sono una donna al di sopra di ogni altra cosa"

 Jacqueline Kennedi


  • basta con le diete: fanno ingrassare
Ok questa sembra una provocazione. Però io lo penso veramente. Ogni volta che in passato (quando correvo avevo la fissa della forma fisica ed ho sperimentato diete di ogni tipo) ho provato a stare a dieta, beh ho ripreso dopo qualche tempo il peso perso e per giunta con gli interessi. Ho visto molte amiche e conoscenti fare la stessa fine.

Per non parlare poi dei digiuni terapeutici fai da te, dei periodi disintossicanti, delle settimane a tutta frutta, della dieta del riso, e chi più ne ha più ne metta.

Io sono per le sane abitudini alimentari, che si possono mantenere nel tempo e che soddisfano il palato. Perchè mangiare è anche fonte di gioia e di piacere. 
Il segreto è tutto lì, nella costanza. Diciamoci la verità, tutti noi sappiamo cosa fa ingrassare, e quali sono le brutte abitudini che fanno arrotondare il nostro girovita.
La ricerca della dieta o della soluzione miracolosa è solo un' illusione.

Io credo:

  1. nei pasti regolari: colazione, pranzo, cena più due spuntini
  2. nel consumo regolare di verdura e frutta e di almeno due litri di acqua al giorno
  3. nei pasti equilibrati: proteine come carne, pesce, legumi abbinati a carboidrati come pasta e pane integrale e tanta verdura
  4. nelle cotture sane: al vapore, al forno e nel consumo di cibi crudi 
  5. nei prodotti di qualità, freschi e possibilmente biologici

  • attività fisica moderata ma regolare
Beh da un'ex atleta non potevate certo aspettarvi che tralasciassi questo argomento. Si, ho smesso di correre ora, ma continuo a camminare regolarmente. Due volte a settimana, 45 minuti.
Ma il vero segreto è che cammino ogni volta che posso. 
Niente ascensore se posso fare le scale, a piedi al supermercato se devo prendere due cose al volo, insomma ogni occasione è buona per camminare.


Uno studio  recente, condotto dalla Clinica Pediatrica dell' Università di Verona, ha identificato nella camminata costante alla velocità che si tiene quando si porta a spasso il cane, la perfetta andatura "sciogli grasso". Quindi per smaltire il grasso non dovete ammazzarvi di fatica.

Io trovo molto motivante l'impiego del contapassi, uno strumento che conta i passi effettuati durante il giorno, e che si trova a pochi euro anche al Decatlon o su Amazon.
Lo si porta con sè e si monitorizzano i passi fatti durante una giornata...vedrete diventerà un gioco trovare nuovi modi per incrementarne il numero.



L'Organizzazione Mondiale della Sanità ne consiglia 10.000 al giorno per mantenersi in salute ed in forma.

Vedrete basta un minimo di  impegno per raggiungere questo traguardo!

Ed eccomi qui oggi, con la nebbia ed una leggere pioggerellina, tutta coperta e imbacuccata, al rientro dalla mia passeggiata di 45 minuti.
Sono tornata carica di energia e positività, pronta per scrivere il post di oggi, tutto pensato.. passo dopo passo. Eh si perchè camminare è anche una gran fonte di ispirazione!


La bella stagione arriverà prima di quanto ci aspettiamo e non ha senso aspettare l'ultimo momento per correre ai ripari.
Iniziare ora con calma a recuperare sane abitudini di vita permetterà senza fatica di riacquistare la forma perduta e di goderci la vita fino in fondo, perchè ce lo meritiamo tutti!

E mi raccomando non dimentichiamoci mai di rompere le regole di tanto in tanto....


" Se obbedisci a tutte le regole, ti perdi tutto il divertimento" 

Katherine Hepburn


E voi cosa fate per mantenervi in forma?

Per approfondire:










3 commenti:

  1. Per ora m bastano un poppante di sette mesi e mezzo che mi fa dormire poco ed un bimbo di tre anni e mezzo..
    Però sai, mangio regolarmente perché allattando non posso fare diete e magicamente sono in forma, nonostante non faccia alcuno sport...
    Mi sa che hai ragione!
    Soprattutto quando dici che dobbiamo prenderci cura di noi stesse e dei nostri interessi!

    RispondiElimina
  2. Ciao Ste, leggo un pò in ritardo questo tuo post. Devo dire molto interessante, infatti in questo periodo sono aumentata di peso e gli sforzi che cerco di fare (comprese delle camminate non regolari, purtroppo) finora non sono serviti a niente, se non a rendermi ancora più triste perché fallisco nel mio obiettivo... penso che dovrò riflettere meglio sui suggerimenti che ci hai dato! Grazie mille! Dani

    RispondiElimina
  3. Sono felice che ti sia piaciuto il post! grazie per avere lasciato il tuo commento.
    Ste

    RispondiElimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)