martedì 8 marzo 2016

Focaccia soffice e sfiziosa


La ricetta di questa focaccia mi arriva da una collega; durante la pausa caffè ci ritroviamo spesso a scambiarci consigli e segreti di cucina.

Provate ad aggiungere all'impasto della focaccia una grossa patata ed otterrete un'impasto  così soffice e morbido da fare invidia a quelli del forno! E tutto questo senza dover aggiungere grassi!

Se poi volete dare alla focaccia quel tocco in più, quel gusto particolare, allora aggiungete un poco di pancetta tritata e del rosmarino ed avrete raggiunto l'apice del gusto.

Di solito evito ingredienti così pesantucci e grassi come la pancetta, ma la mia collega ha talmente decantato il gusto particolare che dona alla focaccia, che ho deciso di fare uno strappo alla regola, e realizzare la ricetta completa, senza tralasciare alcun ingrediente.

Secondo me ne vale davvero la pena. 

Focaccia patate pancetta e rosmarino

200 g di acqua
5 g di sale
150 g di patate
70 g di pancetta
20 g di lievito di birra
5 g di zucchero
350 g di farina
20 g di olio
rosmarino

Cuocete le patate e schiacciatele per bene con la forchetta.
Frullate con il mixer la pancetta e qualche ago di rosmarino.
Sciogliete il lievito in acqua tiepida alla quale avrete aggiunto lo zucchero.
Unite alla farina, l'acqua con il lievito, le patate schiacciate, la pancetta frullata, l'olio, il sale e impastate con vigore.
Lasciate lievitare fino a quando non raddoppia di volume.
Stendete su una teglia e cuocete in forno a 200° sino a doratura.



5 commenti:

  1. Anche io e la mia colega preferita ci scambiavamo ricette nella pausa caffè!
    Graxie per aver condiviso
    a presto
    Marica di HOME MAde IDeas

    RispondiElimina
  2. Che buona, da provare, grazie per la ricetta!!
    Buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  3. Sembra semplice.. Potrei riuscirci!! ;)

    un abbraccione
    Sara
    This is Sara

    RispondiElimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)