sabato 10 settembre 2016

Torta soffice cocco e menta ricetta facilissima


Quella che propongo oggi è una mia versione della torta aromatizzata alla menta. 
Il motivo è presto detto.
I miei figli non amano particolarmente la menta, per cui, rispetto alle ricette tradizionali che si trovano in rete, io ne ho dimezzato la quantità. 
Ho anche spezzato il connubio menta/cioccolato, di solito infatti questa torta viene ricoperta con una glassa al cioccolato, oppure arricchita di gocce al cioccolato fondente. La mia amica Deby, la farcisce invece con una crema a base di mascarpone e crema di cacao....e non ho dubbi, deve essere divina....


Ieri sera, sono venute a trovarmi due care amiche, ed ho deciso di preparare per l'occasione, una versione semplice e personalizzata di questo dolce.
La menta aromatizza leggermente questa torta e si sposa benissimo con il sapore del cocco; l'impasto è soffice e leggero ed è difficilissimo  resistere alla tentazione di una seconda fetta.

Inutile dire che è già finita....a colazione abbiamo mangiato le ultime fette....credo proprio che oggi dovrò rimettermi ai fornelli!


Ingredienti

  • 3 uova medie
  • 100 g di zucchero 
  • 50 g di fecola di patate
  • 50 g di farina di cocco
  • 200 g di farina
  • 70 g di olio di girasole
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 60 g di sciroppo alla menta 


Montate per bene le uova con lo zucchero.
Aggiungete l'olio, la farina, la fecola di patate, la farina i cocco, la bustina di lievito per dolci e continuare a montare.
Infine unite lo sciroppo di menta. Se vi piace il sapore potete aumentare la quantità, fino a raddoppiare la dose.

Versate in una tortiera e mettete in forno a 180° sino a doratura. 


Buon week end!










6 commenti:

  1. Ciao vedo che proproni una torta, per me nuovissima, in cui utilizzi lo sciroppo di menta. Hai qualcosa anche per utilizzare quello di amarena? Ho cercato qua e là ma non ho trovato nulla di interessante. Grazie fin da ora e anche per questa nuova ricetta che terrò presente. Buona settimana. Giulia

    RispondiElimina
  2. Ciao Giulia, sembra che tu mi abbia letto nel pensiero.In questi giorni mi stavo chiedendo se la stessa torta fatta con lo sciroppo di amarena al posto di quello alla menta potesse dare risultati soddisfacenti. A me piace aggiungere la amarene all'interno degli impasti delle mie ciambelle per cui anche lo sciroppo secondo me sarebbe da provare...Non so darti indicazioni più precise perchè io stessa non mi sono mai cimentata...

    RispondiElimina
  3. Amarena e cocco? Non riesco a immaginare il connubio. Ma, ovviamente non vorrei buttare uno sciroppo di amarene comprato non so perchè.
    A proposito della tua torta cocco e menta, quando parli di farina di cocco credi si possa sostituire con il cocco disidratato, per capirci quello in cui avvolgere i cioccolatini fatti in casa? Grazie

    RispondiElimina
  4. Carissima Giulia, scusami non mi sono spiegata bene. Se aggiungessi l'amarena toglierei la farina di cocco e la sostituirei con normale farina. La farina di cocco che uso io è quella di cui parli tu, il cocco disidratato, solo che io lo chiamo farina di cocco...A presto e fammi sapere come ti è venuta!

    RispondiElimina
  5. Certo che ti faccio sapere. ..ormai è una sfida tra me e lo sciroppo di amarene

    RispondiElimina
  6. Ciao Stefania, finalmente ho trovato e sperimentato una torta con yogurt alle cicliegie e...sciroppo di amarene.Ha un gusto delicato e la consistenza giusta. La trovi nel mio blog. A presto

    RispondiElimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)