lunedì 3 ottobre 2016

5 consigli per rendere più facili e veloci le pulizie di casa


Mi piace avere la casa in ordine e pulita, come alla maggior parte della donne. Lavoro, ho una famiglia di cui prendermi cura,  tante passioni che arricchiscono la mia vita.

Come conciliare quindi ordine e pulito con la poca disponibilità di tempo?

Nel corso degli anni, ho sperimentato varie soluzioni, diversi approcci e strategie che mi hanno hanno permesso di ottenere nel minor tempo possibile i risultati che ricercavo.

Oggi, in 5 punti, vi riassumo ciò che ritengo davvero importante sapere, per avere una casa in ordine senza sprecare troppo tempo ed energie.



1) EVITARE L'EFFETTO VALANGA: ovvero mai accumulare! Ve lo spiego con un piccolo esempio: se lasciamo un piatto o una tazza nel lavandino, non è un gran problema, ma fatelo per una settimana e vedrete che disastro. Questo vale per tutto, per il bucato, per il disordine, per la polvere.
Ne verrete sommersi, vi scoraggerete e dovreste armarvi di tempo ed olio di gomito per sistemare tutto.

2) FARE SESSIONI DI PULIZIA DA 10-20 MINUTI AL GIORNO: questo è ciò che ha cambiato la mia vita. Fare sessioni di pulizia di 10 - 20 minuti la giorno, nei diversi momenti della giornata, quelli in cui sono più libera, mi permette di tenere la casa pulita ed in ordine senza fatica. Ad esempio 15 minuti di pulizie veloci al mattino prima del lavoro, mi consentono di uscire con la casa in ordine: cucina sistemata dopo la colazione, letti rifatti, panni sporchi nel cesto..Con soli 10 minuti nel dopo cena, una volta a settimana, riesco invece a mantenere il terrazzo ordinato e lindo poichè lo sporco non si accumula! Provate, non ve ne pentirete e soprattutto direte addio alle deprimenti pulizie del fine settimana.

3) UTILIZZARE GLI APPARECCHI PER LA PULIZIA PIU' EFFICIENTI: noi donne moderne, mamme e lavoratrici abbiamo dalla nostra parte validissimi aiuti, strumenti tecnologici che oramai in termini di efficienza hanno raggiunto livelli altissimi. La lavatrice è uno di questi, senza dubbio quello che ha cambiato la vita di ogni donna. Ma oggi sul mercato troviamo aspirapolvere potentissimi, addirittura alcuni aspirano e lavano il pavimento nello stesso momento, scope a vapore che igienizzano senza l'impiego di detersivi, impastatrici ed altri robot da cucina che ci permettono di preparare pasti in casa in maniera veloce e sana.
Questi apparecchi sono importanti per noi donne, per questo motivo invito sempre tutte ad acquistarne di validi, efficienti, sicuri, e soprattutto che garantiscono  elevate prestazioni nel tempo.

4) NON FATE TUTTO DA SOLE: imparate a coinvolgere marito e figli nei lavori domestici. Ognuno in famiglia deve fare la sua parte, solo in questo modo tutti possono avere del tempo libero, da trascorrere insieme o da poter dedicare agli hobby. Per i bambini è un'importante occasione per diventare più responsabili e per imparare a lavorare in squadra. Naturalmente i lavoretti devono essere assegnati in relazione all'età, come ho descritto nel mio post: perchè coinvolgere i bambini nei lavori domestici, e non dobbiamo mai pretendere la perfezione, con il tempo e la pratica vedrete che acquisiranno maggiore competenza e precisione.
Non sottovalutate mai l'aiuto che possono darvi, anche mettere in ordine i loro giochi, gli abiti, le scarpe è già un notevole contributo. Non dimenticatevi mai di ringraziarli (marito compreso), e di rafforzare il loro comportamento con complimenti e lodi. Se chiederete con gentilezza, se dimostrerete gratitudine e perchè no, ogni tanto concederete piccole ricompense, otterrete la loro collaborazione senza troppa fatica.

5) PIANIFICARE UNA ROUTINE DI BASE: sono contraria ai calendari giornalieri che scandiscono ogni attività, mi stressano e mi indispongono. Sono però assolutamente convinta che un minimo di organizzazione sia indispensabile per  avere la casa pulita in poco tempo e con il minimo sforzo.
Predispongo una routine settimanale che stabilisce a grandi linee i "lavori" più importanti da fare, quelli per i quali non sono sufficienti gli step da 10-20 minuti.
Spesso la routine resta invariata per settimane, altre volte invece la adatto, in relazione agli impegni che sopraggiungono.
Riservo ad esempio alla stiro una sera a settimana, di solito quando c'e' il mio programma tv preferito, mi piace stirare mentre lo ascolto in sottofondo, un giorno a settimana lo riservo invece alle commissioni, come la spesa, gli acquisti per i bambini, ed ogni altra incombenza che mi porta fuori casa. In questo modo risparmio molto tempo, e spreco meno carburante in quanto evito di fare inutili avanti e indietro.
Ognuno dovrà predisporre la propria routine, più o meno dettagliata a seconda delle proprie esigenze, degli impegni e delle priorità. 


E voi che strategie utilizzate per tenere la vostra casa ordinata e pulita in poco tempo?


Per approfondire:

PULIRE SENZA FATICA













Nessun commento:

Posta un commento

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)