lunedì 16 gennaio 2017

Ciambella semplice con canditi all'arancia fai da te


Guardo fuori dalla finestra e vedo la neve; da ieri il paesaggio è completamente imbiancato. In questa atmosfera ovattata, nel silenzio della mia cucina ho sentito il bisogno di sperimentare un dolce soffice e molto profumato, di un'aroma che armonizzasse perfettamente con il clima di questi giorni.

Il profumo non poteva che essere quello dell'arancia!
In questa stagione trasformo sempre le bucce (biologiche) di questo frutto invernale in canditi. Sono semplici da fare, si conservano per mesi e donano ai dolci un sapore intensissimo.
Vi ricordate la ricetta? E' quella che mi ha dato la mia amica Ula:


Ne ho aggiunti due cucchiai abbondanti all'impasto della mia ciambella e vi assicuro che le ha conferito un sapore intenso ed un profumo incantevole.

Ecco la ricetta per realizzare la mia ciambella morbida:

Ingredienti

250 g di farina tipo 0
100 g di zucchero
80 g di olio di girasole
3 uova
150 g circa di latte (va benissimo anche il latte vegetale)
1 bustina di lievito per dolci

Lavorate con una frusta elettrica  lo zucchero e le uova.
Aggiungete la farina, lievito, l'olio ed il latte (l'impasto deve essere morbido per cui se è il caso aggiungete altro latte)  e con le fruste insistete ancora per qualche minuto; il composto deve essere bello spumoso.
Versate l'impasto in una tortiera da 24-26 cm rivestita con carta da forno e cuocete in forno preriscaldato a 180°  per circa 35 minuti circa.
Controllate costantemente e verificate a fine cottura, infilando uno stecchino, se la ciambella è pronta; se lo stecchino è asciutto potete toglierla dal forno.

E voi avete provato a realizzare i vostri canditi all'arancia?




Nessun commento:

Posta un commento

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)