mercoledì 18 gennaio 2017

Come profumare l'auto in modo naturale: una facile soluzione fai da te


Non mi sono mai piaciuti i profumi normalmente utilizzati per rendere più "gradevole" l'aria all'interno dell'automobile.
Sono troppo intensi e mi nauseano.

A Natale la mia amica Morena mi ha mostrato i suoi cuscini per cervicale fai da te  di cui mi sono subito innamorata, ed è proprio a questi che mi sono ispirata per realizzare il mio profumatore naturale per auto.


Si tratta di un cuscino imbottito con lavanda essiccata. 
Oltre ad essere molto grazioso, inonda l'ambiente di un gradevolissimo e rilassante profumo, grazie alle virtù di questa meravigliosa pianta.

Realizzarlo è semplicissimo anche per chi non è un'esperta di cucito. Anzi questa potrebbe essere l'occasione per provare a cimentarsi con ago e filo!

Cosa vi serve per realizzare un cuscino 

Tessuto fantasia a piacere delle seguenti misure: 80x50cm
Ago e filo
Lavanda essiccata 
Riso
Scarti di tessuto in cotone

Io ho realizzato un cuscino lungo 40 cm e largo 25 cm circa, ma voi potete scegliere la misura che desiderate; più grande  ma anche più piccolo.
Ho piegato a metà la stoffa in modo da ottenere un rettangolo da 40x25. 
Ho cucito al rovescio, con la macchina da cucire, i tre lati.
Ho rivoltato il lavoro ed ho riempito il tutto con della lavanda che ho raccolto a settembre e che ho fatto essiccare. In realtà di trattava di un mazzo che tenevo sul tavolo in soggiorno e che continuava a fare cadere i suoi profumatissimi fiori ovunque. Così ho deciso di riciclarlo dandogli nuova vita; ho tagliato in piccoli pezzi fiori e gambi  (anche questi profumano) che sono diventati l' imbottitura del mio cuscino.


Se non avete un mazzo di lavanda come me, potete utilizzare dei fiori secchi:



Non serve che il cuscino sia riempito sino alla capienza massima, altrimenti dovreste procurarvi kg di fiori...anzi vi consiglio di  mescolare i fiori con del riso e/o con piccoli scarti di stoffa di cotone, come ho fatto io, per rendere più morbida e piena l'imbottitura.

Per un profumo più intenso o per ravvivarlo, potete aggiungere qualche goccia di olio essenziale di lavanda.

Infine cucite il lato aperto rivoltando all'interno la stoffa per 1 cm circa.

Si tratta di una via di mezzo tra un cuscino ed un profumatore per cassetti, ma vi assicuro che il risultato è assicurato.

Semplice, economico e naturale!


Ti potrebbe interessare anche:

    





3 commenti:

  1. Ciao Ste, ho fatto anch'io un cuscino simile, ed è perfetto anche da usare caldo scaldandolo qualche secondo nel microonde; ottimo per dolori alla schiena ma anche allo stomaco.
    A presto. =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dani, si nella versione "cuscino scaldacollo" anche io lo utilizzo nei più svariati modi..anche solo per scaldare i piedini gelati..! la versione profuma auto è più simile ad un profumatore per armadi..perchè la componente essenziale è la lavanda che per conferire profumo deve essere in quantità predominante. A presto carissima e grazie per essere passata

      Elimina
  2. L'ho realizzato in 15 minuti! sono troppo felice, ora il mio cuscino fa mostra di se nella mia auto e sono pronta a realizzarne uno anche per il mio compagno.
    Giorgia

    RispondiElimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)