lunedì 11 settembre 2017

Come riciclare i gusci d'uovo e trasformarli in fertilizzante naturale per le nostre piante


Se come me cucinate tanto e impiegate spesso le uova per preparare i vostri dolci, la pasta fatta in casa o semplicemente amate consumarle in frittata o sode, vi ritroverete di certo a fine settimana con una buona dose di gusci.

Utilizzo sempre uova di galline nostrane, mia mamma è la nostra principale fornitrice e mi sono chiesta se potevo sfruttare fino in fondo questo alimento senza buttare nulla.
Ho così scoperto, con grande soddisfazione, che è possibile riciclare i gusci d'uovo per realizzare un ottimo fertilizzante per le nostre piante.

Vi spiego subito come ho fatto.

Come preparare un fertilizzante naturale con i gusci d'uovo



I gusci d'uovo sono una risorsa davvero preziosa per le nostre piante, per farle crescere belle e sane. Non parlo solo delle piante d'appartamento ma anche di fiori ed ortaggi; ne sostengono la crescita grazie all'apporto di carbonato di calcio di cui sono particolarmente ricche.
Il carbonato di calcio ha il pregio di migliorarne la loro vitalità, la bellezza delle foglie e del fusto, inoltre neutralizza elementi dannosi per la loro crescita e tiene lontani molti parassiti. 

Molte fonti affermano  che appoggiare pezzetti di guscio attorno ai nostri ortaggi, come le insalate, le protegge dall'attacco delle lumache.

Io ho scelto di mettere da parte un buon numero di gusci, circa una decina.
Poi li ho triturati finemente con il mixer.


Infine li ho semplicemente sparsi sul terreno che ho poi mosso delicatamente per fare penetrare i gusci anche in profondità.
Il resto del lavoro lo farà la natura.

Svolgo questa attività regolarmente, in questo modo non solo riciclo i gusci delle uova ma fornisco nutrimento prezioso alle mie piante in modo del tutto naturale ed ecologico!

E voi, avete idee per riciclare i gusci d'uovo?




6 commenti:

  1. Grazie per questa idea! Quello che spesso viene definito scarto è invece ottimo per utilizzi a cui neanche pensiamo!
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già a volte le soluzioni che si riescono a trovare sono davvero sorprendenti!

      Elimina
  2. Quando faccio il pan di spagna o tanta crema pasticcera lo faccio anch'io. Ho un giardino grande, per cui qualche angolo da "aiutare" con un pizzico di concime c'è sempre!

    L’angolo della casalinga, ricette veloci e facili

    RispondiElimina
  3. Infatti a me da tantissima soddisfazione trovare soluzioni per dare nuova vita agli scarti della cucina!

    RispondiElimina
  4. Che bella idea, semplice ma grandiosa (un uovo di Colombo, insomma!). Te la copio subito. Lavi i gusci man mano che li metti da parte? Immagino di sì...
    Ciao
    Paola

    RispondiElimina
  5. Accipicchia mi era sfuggito il tuo commento Paola..scusami ti rispondo subito. Io non li lavo i gusci li lascio come sono 😉.

    RispondiElimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)