martedì 19 febbraio 2019

Casa in ordine: come organizzare l'ingresso in pochi semplici passi

                   

L'ingresso è un luogo importante della nostra casa che non dobbiamo assolutamente trascurare. Ci accoglie quando rientriamo in casa ed è la zona che ci presenta, che anticipa il nostro stile e la nostra personalità a chi viene a trovarci.
Come in ogni altra stanza di casa, non amo assolutamente il disordine, ma l'ingresso è purtroppo uno spazio che si presta con estrema facilità alla confusione ed alla disorganizzazione.
E' nell'ingresso che abbandoniamo scarpe, giacche, posta, chiavi e sono sufficienti solo pochi gesti per far dilagare il caos.
Oggi vi mostro come, in pochi gesti, sono riuscita ad organizzare l'ingresso di casa mia sperando che questo possa offrirvi qualche spunto e la giusta motivazione per riportare l'ordine nel vostro.

Organizzare l'ingresso di casa in modo semplice e veloce



Lo spazio che ho nell'ingresso è molto ridotto occupato solo da un piccolo mobiletto in legno e ferro battuto. 
Purtroppo l'abitudine di abbandonare scarpe, ed ogni altro monile in maniera frettolosa trasformava questo spazio di casa in un accumulo disordinato di oggetti.

A dire la verità sono stati sufficienti pochi, semplici ed economici accorgimenti per cambiare l'aspetto del mio ingresso ed organizzarlo in modo ottimale.

I passo: essenzialità


Dovete eliminare dall'ingresso tutto ciò che è superfluo e lasciare solo giacche, indumenti e scarpe che utilizzate al momento e più frequentemente.
Tutto il resto va sistemato negli appositi armadi.

II passo: riorganizzare


Procuratevi qualche scatola o contenitore per riporre gli oggetti in moda da conferire un aspetto ordinato e rendere più pratico e funzionale l'ingresso.
Io mi sono regalata una bella scatola ed un carinissimo svuota-tasche:




Considerata la mia passione per il fai da te ed anche per il risparmio, ho deciso di realizzare due contenitori per le scarpe riciclando due cartoni di carta per fotocopiatrice che mi sono procurata in ufficio.
Le ho rivestite esternamente con del tessuto in juta ed internamente con della stoffa a fiori.


Sono anche sfoderabili!
In casa mia abbiamo l'abitudine di toglierci le scarpe appena arriviamo in casa (sono esclusi gli ospiti) ed infilarci comode ciabatte o babucce in lana fatte da me (nella stagione fredda).
Come consiglio nel mio libro Pulire facile; tecniche e strategie per una casa naturalmente pulita, togliersi le scarpe è uno dei migliori sistemi per ridurre la quantità di sporco in casa, pensate che ben il 75% proviene dalle calzature!
Ecco quindi anche l'angolino riservato alle babucce:


Quando rientriamo infiliamo le scarpe nei contenitori e nulla resta abbandonato alla rinfusa.

Guanti, berretti, foulard e scaldacollo sono riposti invece nella scatola con coperchio acquistata per l'occasione.

III passo: personalizzazione


Ora lasciate spazio alla creatività e personalizzate a vostro piacere la zona; io ho appeso alla parete il mio sudatissimo diploma di laurea, che ho ribattezzato " il mio terzo figlio" visto che mi sono laureata che ero già mamma dei miei due piccoli maschietti e le foto della nostra famiglia.



Cosa non deve mancare mai nell'ingresso



Ci sono alcuni indispensabili oggetti che non devono mai mancare in un ingresso organizzato in modo pratico e funzionale.

Si tratta di:

➣specchio
➣portaombrelli
➣svuota-tasche
➣attaccapanni
➣portascarpe
Lo specchio per un'ultimo sguardo prima di uscire, uno svuota-tasche in cui riporre le chiavi od oggetti  come i burrocacao che io ed i bambini applichiamo velocemente prima di uscire al mattino (per noi rigorosamente fai da te; a ricetta QUI).

Un porta ombrelli per averli a portata di mano quando ci servono, eviteremo così di perdere tempo prezioso al mattino per cercarli.

Attaccapanni e portascarpe per tenere soprabiti e giacconi a portata di mano (mi raccomando solo quelli di uso quotidiano) ed uno spazio in cui riporre le scarpe quando rientriamo per indossare comode e PULITE ciabatte.

Ora tocca a voi, avete qualche idea per organizzare il vostro ingresso?

***

I contenuti di questo post sono tratti dal  MIO E-BOOK:


SCOPRI COME RIORDINARE SUBITO CASA

I 20 progetti che vi propongo in questo e-book vi permetteranno, senza fatica e stress di sistemare armadi, cassetti, ripiani ed ogni angolino di casa.

          

***

Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli ultimi articoli e le risorse gratuite


6 commenti:

  1. Ciao Ste leggo sempre con immenso piacere tutti i tuoi articoli ma questi sulle pulizie e sulla riorganizzazione li trovo fantastici. Quello che mi piace è che hai saputo unire due cose: da un lato le strategie per pulire senza troppa fatica e dall'altro le ricette per farlo in modo ecologico nel rispetto dell'ambiente. Le tue ricette di detersivi fai da te sono semplici ed efficaci un binomio che le rende perfette. Grazie mille davvero per il tuo impegno e per tutto quanto condividi con noi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille a te per queste parole sei davvero gentile 😘

      Elimina
  2. Consigli utili e pratici, io ho dato importanza anche al colore,infatti come nella prima foto, ho privileggiato il giallo arancione per rendere caldo ed accogliente l'ingresso.

    RispondiElimina
  3. Volevo dirti che ho acquistato il tuo e-book e mi sto organizzando un poco alla volta con i progetti che sono spiegati. Sono felicissima ed entusiasta. Ho già sistemato i documenti e non vedo l'ora di procedere con tutto il resto. Grazie mille!
    Alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uauuuu Alessandra sono proprio contenta! Per qualsiasi cosa sono a tua disposizione, scrivimi quando vuoi !

      Elimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)