martedì 2 luglio 2019

Succo di frutta fatto in casa


Durante la bella stagione cerco di approfittare dell'abbondanza e della variatà di frutta per realizzare succhi e marmellate che poi consumerò anche durante l'autunno e l'inverno.

Come sapete non sono amante delle bibite confezionate, in particolare quelle gasate, ma neppue dei tè freddi e degli  sport drinks ( ne ho parlato QUI).

Per reintergrare i liquidi persi ed i sali preferisco ricorrere a soluzioni naturali, per questo la realizzazione dei succhi di frutta rientra tra le mie soluzioni preferite. 

In questo post ho raccolto una serie di ricette salutari per realizzare in casa i nostri succhi di frutta, da consumare subito o conservare per l'inverno.

Come fare i succhi di frutta in casa: metodo e ricette






Nella la preparazione dei miei succhi aggiungo sempre una piccola quantità di zucchero ma senza esagerare, soprattutto se la frutta è piuttosto dolce e matura.

Frullo la polpa di frutta, l'acqua ed il dolcificante e l'agar agar (facoltativo), poi faccio cuocere tutto per 35 minuti.
Alla fine spengo ed aggiungo il succo di limone.

L'agar agar è un gelificante di origine naturale derivato dalle alghe rosse dall'azione lassativa e depurativa e viene utilizzato come gelificante.
Verso il succo ottenuto in bottiglie di vetro (lasciando almeno 1 cm dal bordo) e faccio raffreddare. In questo modo sono subito pronte per l'uso ma andranno consumate nel giro di pochi giorni.
Se volete invece mantenerle più a lungo dovete procedere con la bollitura delle bottiglie.
Avvolgetele in un panno e posizionatele all'interno di una capiente pentola di acciaio piena di acqua, senza che questa superi però il livello del tappo.
Fate bolire per 50 minuti, raffreddare per 30 minuti e togliete il canovaccio; il vostro succo è pronto.

Succo di pesca


La pesca è un frutto digeribile, diuretico e poco calorico. E' ricca di potassio e acido malico, sostanze che aiutano a migliorare il tono muscolare e a combattere la stanchezza.
Il succo di pesca stimola l'intestino ed ha un effetto leggermente diuretico e lassativo. Aiuta a ripristinare il bilancio idrico e salino, dopo un'eccessiva sudorazione.

  • 400 g di polpa di pesca (senza buccia e nocciolo)
  • 1000  g di acqua
  • 80 g di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di agar agar (facoltativo)
  • 10 g di succo di limone (da aggiungere a fine cottura)

Succo di mela


Il succo di mela è un buon regolatore intestinale ed aiuta a modulare l'assorbimento di zuccheri e colesterolo. Ottimo per la colazione o per accompagnare uno snack a metà giornata.

  • 350 g di polpa di mela
  • 1000 g di acqua
  • 50 g di zucchero di canna
  • 30 g di succo di limone (da aggiungere a fine cottura)
  • 1 cucchiaino di agar agar (facoltativo)

Succo di albicocca


Il succo è ideale nell'alimentazione di anziani, adolescenti,  bambini , donne in gravidanza e sportivi in quanto aiuta a combattere la stanchezza cronica e l'anemia.

  • 350 g di polpa di albicocca
  • 1000 g di acqua
  • 80 g di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di agar agar (facoltativo)
  • 10 g di succo di limone (da aggiungere a fine cottura)

Succo di mango


Il succo di mango è un energizzante ed indicato sia in caso di stanchezza che di ritenzione idrica.

  • 300 g di polpa di mango
  • 1000 g di acqua
  • 80 g di zucchero di canna
  • 10 g di succo di limone (da aggiungere a fine cottura)
  • 1 cucchiaino di agar agar (facoltativo)


***

Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli ultimi articoli e le risorse gratuite




***





Tante ricette sane e gustose.
Mirati approfondimenti :
⏩come risparmiare in cucina
⏩come scegliere prodotti di qualità
⏩come riciclare gli scarti
e tanto altro ancora...


Nessun commento:

Posta un commento

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)