sabato 17 novembre 2012

Gessetti profumati


Ho realizzato questi gessetti con i miei  miei bambini, che si sono divertiti tantissimo ed hanno avuto
grande soddisfazione nel vedere quanto era grazioso il risultato!
Sono piaciuti talmente tanto che....lunedi mio figlio li vuole portare a scuola per farne dono ai suoi compagni di classe.
Sono talmente semplici da fare che, anche i bambini se la cavano benissimo! Vi passo quindi la 'ricetta' di Mirella, l'amica che me li fa ha fatti conoscere:

2 parti di gesso (quello che si usa per l'edilizia, che è davvero economico, io l'ho trovato 
                           in ferramenta)

1 parte di acqua

colorante alimentare 

olio essenziale della fragranza che preferite o profumo per ambienti

Io, su suggerimento di Mirella, ho utilizzato un vasetto di yogurt vuoto come misuratore.
In un recipiente di plastica ho mescolato 2 vasetti di gesso con 1 vasetto di acqua, ho aggiunto 2 ml circa di olio essenziale di lavanda e del colorante per alimenti ( io ho utilizzato il blu ed il rosso).
Ho mescolato lentamente e versato il tutto in stampini di silicone.




Dopo mezz'ora li ho estratti e li ho lasciati asciugare. Se volete potete aggiungere direttamente
sui gessetti altre gocce di fragranza.

Sono davvero mooooooooolto simpatici e i bambini li adorano!!!!

ORA POTRETE PRUMARE I VOSTRI CASSETTI, ARMADI, BORSE...

P.s: per mantenere l'odore nel tempo, versate ogni tanto qualche goccia di olio essenziale.




14 commenti:

  1. Sono molto contenta che tu li abbia fatti, sono bellissimi oltre che profumati, a me stanno andando a ruba. Ieri ho acquistato diverse essenze, la polvere ci ceramica e uno stampo con cuori in rilievo, dire stupendo è poco. Fra pochi minuti proverò a farli vedremo. Ho "sformato" il sapone ma non è rosa, lo diventerà dopo? Ho un dubbio sulla boccetta del colore del Conad, forse non era buona: riproverò. Quello al cioccolato è un po' più chiaro del tuo però è bello. Un salutissimo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ieri ho riprovato a farne alcuni utilizzando come essenza profumata quella alimentare di arancio,poi una volta sformati ho aggiunto dell'olio essenziale sempre di arancio..un profumo delizioso!
      Ora devo solo trovare altri stampini...che voglio provare ad utilizzare anche per il sapone..chissà..
      Per il sapone il mio quando l'ho sformato era già di un bel rosa....
      Ciao, grazie ancora ! a presto

      Elimina
    2. Ciao, sono Alessandra. Anch'io da un po' di tempo mi dedico alla realizzazione dei gessetti e per Natale ne ho regalati parecchi.Complimenti per i tuoi!!!

      Elimina
    3. grazie mille! passo subito a trovarti!

      Elimina
  2. Ciao, mi piacciono molto, ma a cosa servono? forse è una domanda stupida...
    Comunque ti ho conosciuta grazie all'iniziativa di kreattiva, ti seguo, se ti va di diventare amiche di blog ti lascio il link del mio blog
    http://nailartbyrachele.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono profumati e sono ottimi da tenere in casa o da riporre negli armadi, ma anche per arricchire un pacco regalo e renderlo piu' simpatico e profumato....
      grazie per la visita!!!!!
      a prestooo!

      Elimina
  3. Ciao, arrivo da Te grazie alla stupenda iniziativa di Kreattiva...il Tuo blog è davvero bello e ricco di spunti, non posso esimermi da iscrivermi come follower!
    Mi raccomando vieni a trovarmi anche Tu in http://lepassionidiantonella.blogspot.com

    A presto
    Antonella

    RispondiElimina
  4. mi piace questa idea per profumare gli armadi ma soprattutto che tu li abbia creati ai tuoi bimbi, è sempre meraviglioso condivere il tempo e le attività con loro, vero?
    arrivo da Kreattiva, che bella iniziativa! Sono tua nuova follower se ti va passa a sbirciare da me, mi farebbe piacere che questa belle iniziativa creasse nuovi contatti, amicizie e collaborazioni!
    Ti aspetto!
    http://iotestopositivo.blogspot.it/

    RispondiElimina
  5. Che idea simpaticissima! Uao :)

    RispondiElimina
  6. o no.. me li ero persi... li faccio per le ferie natalizie... lo prometto ... non come il sapone, con tutto l'occorrente lì che aspetta... e spera!

    RispondiElimina
  7. Prova sono carinissimi, facili e veloci!!!!!
    Per il sapone...beh vedrai verrà il momento giusto!!!!
    a presto

    RispondiElimina
  8. Ciao Ste, grazie alla tua spiegazione proverò anch'io a farli.
    Ma una volta asciugati, non sporcano di gesso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. assolutamente no!
      diventano sassolini...

      Elimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)