martedì 3 marzo 2020

Saponetta scrub fai da te ai cereali e semi



Adoro i saponi scrub poichè con una sola passata detergo ed elimino le cellule morte; il risultato è una pelle morbida e rinnovata!
Dopo la doccia un bel massaggio con l' olio aromatizzato alla lavanda (trovate la ricetta QUI),  e la routine di bellezza è completa! Mi raccomando, per un effetto ottimale passate l'olio sulla pelle umida; in tale modo si formerà un'emulsione che ne faciliterà enormente l'assorbimento. Sono piccoli trucchetti che fanno davvero la differenza!

Vi ho già mostrato la mia saponetta scrub alla luffa, che è davvero spettacolare ( QUI la ricetta), ma posso assicurare che questa non è da meno 😍.

Vediamo ora nel dettaglio la ricetta per preparare questa super saponetta esfoliante.



Saponetta scrub ai cereali e semi: la ricetta




Come base per questa ricetta ho utilizzato l'olio di oliva, perchè è un prodotto locale, che si trova facilmente e di cui faccio scorta quando è in offerta. Per realizzare il sapone, sostengono gli esperti saponieri, non è indispensabile utilizzare olio di oliva costoso di altissima qualità, quello meglio lasciarlo per condire gli alimenti. Per il sapone è sufficiente del comune olio di oliva anche non extravergine di costo contenuto.

Per fare sì che il sapone produca una soffice schiuma morbida ho aggiunto alla ricetta dell'olio di cocco; il risultato è assicurato. Infine un poco di olio di germe di grano ricco di antioissidanti, quali la vitamina E, F, e V.

L'effetto scrub, che è la particolarità di questa ricetta, l'ho realizzato per mezzo dell'aggiunta di semi e fiocchi di cereali passati al mixer; una soluzione 100% naturale.



Ingredienti

  • 800 g di olio di oliva
  • 150 g di olio di cocco
  • 50 g di olio di germe di grano
  • acqua 300 g
  • soda caustica 131 g

al nastro:


  • 5 ml di essenza al cocco
  • 5 ml di essenza alla vaniglia
  • 1 cucchiaio scarso di cannella ( per dare un colore un po' particolare, è facoltativo)
  • 2 cucchiai di semi di lino, girasole, sesamo, fiocchi d'avena e farro passati al mixer (decidete voi liberamente la proporzione tra semi e cereali).




Come realizzare la saponetta?


Potete contattarmi al mio indirizzo mail: infomaghelladicasa@gmail.com.
Vi invierò gratuitamente una  mini-guida, in cui ho illustrato il procedimento,  indicato le precauzioni necessarie da prendere e le attrezzature indispensabili per realizzare in casa il proprio sapone.
Resterò a vostra disposizione anche nel caso in cui vogliate pormi domande per fugare ogni perplessità.

Chi invece desidera conoscere a fondo l'argomento scoprendo tanti dettagli interessanti di questo particolarissimo mondo dell'auto-produzione di sapone, può acquistare il mio e-book "Il sapone di Ste, ottimi saponi, minima spesa, piccolo sforzo":


IL MIO E-BOOK PER IMPARARE A FARE IL SAPONE

***

Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli ultimi articoli e le risorse gratuite



Nessun commento:

Posta un commento

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)