mercoledì 26 febbraio 2020

Basta pulizie! Un approccio nuovo alla cura della casa




Articoli di giornale, libri, serie televisive, pagine web oggi dovunque è possibile trovare informazioni sulle pulizie domestiche. Ma c'e' una grande differenza tra pulire e curare. Quando puliamo ci limitiamo a levare lo sporco ed il risultato delle pulizie spesso non regge più di  5 minuti, procurandoci grande frustrazione. Pulire diventa così il male necessario.

Se però cerchiamo di fare questo lavoro con la nostra piena coscienza e con amore, allora trasformiamo il pulire in curare. Non tocchiamo più solo il fisico, bensì l'intera atmosfera si modifica. Ed in questo, la cosa meravigliosa è che il risultato del curare dura sostanzialmente più a lungo dell'effetto del semplice tirar via lo sporco.


Dalla routine di pulizia al ritmo che trasforma il caos in ordine


Tutto quello che si ripete nella vita puo' diventare routine e  non c'e' niente di più opprimente di una vita quotidiana che scorre in maniera monotona. Non dobbiamo però scambiare il ritmo con la routine; il ritmo porta colore nella vita e dà sollievo alla routine. Qui non sono stabiliti limiti alla fantasia e non deve sempre essere un ritmo quotidiano.
Il ritmo nella vita quotidiana, nelle piccole cose, è importante soprattutto perché oggi siamo sottoposti all'azione di forze caotizzanti, alla fretta, allo stress.

A volte è difficile creare un ritmo chiaramente articolato da cui scaturisca l'ordine, per poterlo fare è necessario imparare a distinguere l'essenziale dal non essenziale, ci si deve chiedere cosa sia importante proprio in quel momento e quindi concentrarvisi. Altrimenti sarà molto più semplice lasciarsi costantemente distrarre.

Una buona idea è passare  la casa con tutta calma quasi a fare una specie di inventario. Che aspetto ha? Dove intervenire o che cosa si deve modificare immediatamente e cosa puo' aspettare? Non scoraggiatevi subito, questo primo passo è necessario perché è fondamentale stabilire dove è il problema principale, quello da cui possiamo iniziare. 


Affrontare le pulizie con un atteggiamento di cura amorevole


Pulire è un'occasione per dare ordine al disordine interiore. Mentre siamo impotenti di fronte al caos nel mondo, fare le  pulizie aiuta ad affrontare le nostre pene e rafforza la fiducia in noi stessi.
Una casa che brilla grazie alla cura che  ha ricevuto sembra essere interiormente come nuova, poiché  c'è una enorme differenza tra le pulizie fatte con amore e quelle portate a termine con indifferenza e fastidio. L'atmosfera che viene a crearsi è completamente diversa.

La nostra casa non offre solo protezione, forma spazi in cui ci riposiamo, ci nutriamo e possiamo rigenerarci nell'anima e nello spirito.
Prendersi cura degli ambienti in cui viviamo significa riportare l'armonia, l'ordine la bellezza; tutto dipende dall'atteggiamento interiore con cui affrontiamo i nostri compiti domestici.
E' possibile verificare come cambia subito l'atmosfera in casa con un piccolo esperimento.

Prima di iniziare a pulire o a fare ordine mettetevi alla porta e osservate lo spazio in cui volete agire.

 “Che cosa vi disturba di più?”

Spesso è quello che rimandate di continuo, che evitate, per qualsiasi motivo. Ecco dovete iniziare proprio da lì. Non appena avrete riportato l'ordine in quel determinato luogo è come se si liberasse una forza. E' come un ostacolo che si evita; una volta però che lo si è superato, che si è affrontato si riceverà in dono una forza che sprona a continuare; è come una ventata d'aria fresca che rigenera e rinnova.


Una pulizia giusta per la salute e l'ambiente


Questo nuovo approccio alla cura della casa, si esprime anche attraverso i prodotti che utilizziamo per la pulizia poiché, e molti studi oramai lo dimostrano, hanno un impatto sulla nostra salute e quella dei nostri cari, inoltre pesano in maniera non trascurabile sull'ambiente.

L'assortimento di prodotti per la pulizia della casa è incalcolabile, in realtà è possibile eliminare gran parte dei nostri detergenti sostituendoli con efficaci soluzioni fai da te del tutto ecologiche.


Due prodotti fondamentali per le pulizie ecologiche


I tre prodotti che utilizzo principalmente nelle pulizie domestiche sono:

-Acido citrico: è uno degli acidi più diffusi negli organismi vegetali ed è utilizzato anche come correttore di acidità in moltissimi prodotti anche biologici. Lo impiego per preparare l'anticalcare, l'ammorbidente o per pulire l'acciaio.


Spesso nelle ricette fai da te l'acido citrico è sostituito con l'aceto anche se quest'ultimo ha un maggiore impatto ambientale, è più corrosivo e meno efficace per cui occorre utilizzarne una quantità maggiore.  E' possibile acquistare l'acido citrico nei negozi di prodotti naturali, in rete ma anche presso i rivenditori di prodotti per l'agricoltura.


-Soda Solvay e bicarbonato di sodio:  li ritengo importantissimi per eliminare lo sporco molto ostinato, grazie soprattutto al loro potere abrasivo, rispettoso delle superfici ma eccezzionale contro lo sporco.  Li trovate in tutti i supermercati per pochi euro.

Ho preparato un breve video in cui illustro come utilizzare soda Solvay e Bicarbonato per le pulizie domestiche, la cura di diverse superfici e stanze della casa.

Cliccate qui sotto per accedere al mio canale you tube e visualizzare il video.






Come vi ricordo nel video, anche con i detersivi ecologici fai da te resta sempre valida la regola di  fare sempre attenzione alle dosi;  limitiamoci ad utilizzare solo la quantità strettamente necessaria, evitando di pulire sul pulito.
Nessuno puo' fare tutto, ma ognuno puo' fare qualcosa. Con un minimo di impegno è possibile per ognuno di noi dare un contributo importante non solo per preservare la nostra salute ma anche per la protezione dell'ambiente.


Aspetto i vostri commenti: dopo un breve giro panoramico di casa vostra avete individuato cosa vi "disturba" di più?

***





I 20 progetti che vi propongo in questo e-book vi permetteranno, senza fatica e stress, di sistemare armadi, cassetti, ripiani ed ogni angolino di casa.


***

Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli ultimi articoli e le risorse gratuite










2 commenti:

  1. Grazie mille per questo articolo, è proprio quello che mi serviva per avere la spinta per partire a dare una nuova atmosfera alla mia casa. Sono venuta ad abitare nella mia casa a fine 2018 e pensavo che la sistemazione che avevo trovato ai vari oggetti e mobili fosse perfetta, ma tutto cambia di continuo e di conseguenza anche noi. Grazie al tuo articolo ho capito che in questo momento la mia casa non rispecchia al 100% l'idea di armonia che ho quindi domani la prima cosa che farò sarà fare l'inventario che consigli. Grazie di cuore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima grazie a te! A me questo metodo aiuta moltissimo perché sposta l' attenzione in tutt' altra direzione, quella delle pulizie di casa come cura, non come dovere e neppure come bisogno di ordine e pulizia maniacale...Fammi sapere , se ti va, come va con questo approccio. Un abbraccio

      Elimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)