giovedì 4 dicembre 2014

BISCOTTI CON IL BUCO A DUE COLORI


Da un po' di tempo i miei figli hanno la fissa del biscotto con il buco...così l'altro pomeriggio li ho accontentati..d'altronde basta così poco ...
Li ho realizzati in due colori, anche se la differenza tra i due impasti si vede poco...lo zucchero di canna infatti tende a scurirne il colore.

Semplici, buoni e friabili..ottimi per la colazione ma anche per la merenda a scuola.

Un'ottima idea regalo, da abbellire magari con qualche nastro...e secondo me anche anche attaccati all'albero di Natale fanno la loro bella figura....

Beh io ora vi passo la ricetta...poi voi decidete tranquillamente che uso farne....e se vi viene qualche idea originale....condividete!

Ingredienti

300 g di farina
110 g di zucchero di canna
50 g di olio di oliva
30 g di burro
1 uovo
1/2 dose di lievito per dolci
latte quanto basta (io ho usato quello di riso)

Mescolate tutti gli ingredienti sino ad ottenere un impasto morbido e facile da lavorare.
Dividetelo in due parti.
Ad una unite del cacao in polvere, ed aggiungete un poco di latte per impastare al meglio.
Ricavate dei salsicciotti nei due colori e abbinate un salsicciotto bianco ad uno  scuro.
Cercate di renderlo un poco più sottile lavorandolo con mani (in questo modo i due colori si uniranno in maniera non uniforme).
Tagliate dei pezzetti della dimensione che preferite ed uniteli a cerchio.
Cuocete in forno a 180° sino a doratura.






3 commenti:

  1. complimenti per il blog mi sono unita ai tuoi lettori con molto piacere, se ti va passa a trovarmi mi farebbe molto piacere, inoltre ti invito a partecipare al mio linky party http://makeupineout.blogspot.it/2014/11/linky-party-1-compleanno-del-mio-blog.html
    Ti aspetto ciaooo ^_^

    RispondiElimina
  2. Se ne resta qualcheduno io ne assaggio volentieri!!

    Buon weekend
    Sara
    This is Sara

    RispondiElimina
  3. a vederli devono essere buonissimi! ^_^

    RispondiElimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)