domenica 8 marzo 2015

TORTA MIMOSA FATTA IN CASA


Oggi in occasione della festa della Donna ho preparato la torta mimosa. Era la prima volta e devo dire che è riuscita bene anche a me che sono una "pasticcera" improvvisata.

E' piaciuta tantissimo anche ai bambini perché è fresca, leggera e nasconde un cuore di crema e ananas.

Anche l'aspetto esteriore è molto scenografico, per questo, secondo me, si presta un po' a tutte le occasioni, sia d'inverno che d'estate.

Sicuramente da rifare!

Preparare il Pan di Spagna

260 di uova (MI RACCOMANDO PESATELE!)
260 g di farina 00
260 g di zucchero
50 g di acqua
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale


Foderate la tortiera (26 cm di diametro) con carta da forno.
Con una frusta sbattete le uova con lo zucchero per almeno un minuto circa, devono essere ben montate.
Aggiungete  la farina mentre continuate a fare andare le fruste senza interruzione.
Unite l’acqua,  il lievito ed infine il sale.
Non spegnete le fruste mi raccomando, e continuate ancora per 20 secondi sino a quando sale e lievito saranno ben incorporati.
A questo punto versate il composto ben montato nella tortiere a cuocete per 30-40 minuti a 160°, forno statico.

Preparare la crema pasticcera
500 g di latte
3 uova
110 g di zucchero
60 g di farina
vaniglia

Montate con le fruste le uova e lo zucchero. Aggiungete la farina e la vaniglia e continuate a montare.
Mettete sul fuoco il latte per intiepidirlo, poi unitelo a poco a poco al composto continuando a mescolare, per fare sì che si mescoli al meglio senza fare grumi.
A questo punto ponente tutto sul fuoco sino a quando la crema non si rapprende.
Mi raccomando non smettete mai di mescolare.
Fate raffreddare.

Preparare la torta Mimosa
250 g di panna da montare
20-30 g di zucchero a velo
150/180 g di succo di ananas
7-8 fette di ananas sciroppato

Montate la panna con lo zucchero a velo a neve ben soda.
Tagliate in due il Pan di Spagna.
Con un mixer tritate la parte superiore del Pan di Spagna.


Bagnate l'altra metà del Pan di Spagna con il succo di ananas, distribuite la crema sulla superficie ed adagiate su questa le fette di ananas.


Ricoprite la torta con la panna.


Ora non resta che la decorazione; cospargete la torta con il Pan di Spagna sbriciolato ed ecco la vostra creazione è terminata!

Buon appetito.


----------------------------

Se hai domande o vuoi solo lasciare un saluto scrivi un commento. Ti risponderò molto volentieri.


E se non vuoi perderti neanche un articolo segui il mio blog diventando un Lettore Fisso  registrandoti nel box apposito, nella colonna qui a destra.

6 commenti:

  1. Auguriiiiiiiiii. La torta e' bellissima e sicuramente buonissima. Un abbraccio cry68

    RispondiElimina
  2. Bellissima e buonissima! =)
    Dani

    RispondiElimina
  3. Ste é bellissima,complimenti!oltretutto mi hai fatto scoprire l' acqua calda.io ho sempre sbriciolato il pandispagna a mano...il mixer..ma x' non c'ho pensato prima?!i pezzi vengono più piccoli e effetto briciole,ma vuoi mettere..!?brava brava brava

    RispondiElimina
  4. Molto bella complimenti, è tra i miei dolci preferiti.

    Ciao
    Flavia

    RispondiElimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)