martedì 9 maggio 2017

Copertine in stoffa fai da te: come personalizzare agende, libri e schedari


Oggi  vi presento un tutorial che cambierà il volto alle vostre agende, ai libri, a diari, raccoglitori, quaderni. 
E' un'ottima idea anche per personalizzare un regalo, rendendolo unico e speciale.

L'idea me l'ha data la mia amica Sonia, che ho conosciuto grazie al blog e con la quale ci scambiamo spesso mail in cui condividiamo idee e progetti. Lei è bravissima ed è per me grande fonte di ispirazione.
Quando mi ha mandato le foto dello schedario che ha personalizzato per suo figlio, che lo utilizzerà per archiviare appunti e foto del suo prossimo viaggio, non ho potuto resistere ed ho subito provato a cimentarmi nell'impresa.

Tengo sempre, appoggiata sul comodino vicino al letto, un'agenda in cui raccolgo pensieri, appunti, sogni, frasi che mi colpiscono particolarmente. Si tratta di un'agenda di quelle che le banche danno in omaggio ai correntisti, anonima e decisamente poco attraente.
L'idea di trasformarla in un oggetto gradevole, esteticamente accattivante mi ha stuzzicata a tale punto da non poter fare altro che mettermi all'opera.
Ho seguito solo in linea generale il tutorial che ha utilizzato Sonia, semplificando il progetto per renderlo più adatto alle mie esigenze.
In questo modo anche chi non è particolarmente esperta di cucito, potrà realizzare la copertina senza troppe difficoltà

Come realizzare una copertina in stoffa per personalizzare agende, diari, quaderni, libri


Cosa vi serve:

-stoffa
-fettuccia
-filo e forbici
-macchina da cucire

Prendete le misure della vostra agenda e riportatele sul pezzo di stoffa, avendo cura di lasciare 1 cm da ogni lato per l'orlo.
Con l'aiuto di una macchina da cucire eseguite l'orlo sui 4 lati.
A questo punto realizzate le due alette in cui verrà infilata la copertina.
Applicate anche la fettuccia (posizionandola al centro del lato superiore) che farà da segna pagina.
Ora posizionate un'altro pezzo di fettuccia, quella con cui chiuderete l'agenda, a metà dell'altezza della copertina che avete realizzato.


Ora con la macchina da cucire fissatela.
Attenzione: fermatevi all'altezza della piegatura dell'ala senza cucire la parte sottostante, altrimenti non riuscirete ad infilare la copertina.


Avete terminato, infilate i lati della copertina all'interno delle alette, posizionate il segna pagina, e con un bel fiocco chiudete.

Questo invece è il raccoglitore realizzato da Sonia, che ha seguito il tutorial che trovate QUI.
Non vi spaventate, è in tedesco ma le immagini illustrano benissimo il procedimento.



Se vi piace l'idea, ma entrambi i procedimenti vi sembrano troppo complicati, oppure non disponete di una macchina da cucire, curiosando su internet ho trovato un facilissimo tutorial che vi permetterà di realizzare bellissime copertine in stoffa senza cucire!
Provate a dare un'occhiata QUI.








Nessun commento:

Posta un commento

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)