lunedì 21 ottobre 2019

Base per torta salata all'olio di oliva : facile, leggera e buonissima


Le mie torte salate sono una certezza. Piacciono tantissimo anche a chi è abituato a mangiare quelle con la base pronta.
I miei figli, specialmente il maggiore, le adorano e me le chiedono spesso.
Ma non è mica merito mio! Mi ha passato la ricetta qualche anno fa una zia super brava in cucina!

La base per torte salate fatta in casa all'olio è  un ottimo sostituto di quelle commerciali, molto più leggera e sana se preparata con ingredienti genuini e di qualità. Io impiego sempre ottimo olio extravergine di oliva e farina biologica non troppo raffinata.
Anzi vi invito a sperimentare anche farine alternave come quella di farro, non vi deluderanno.

Per la farcitura potete seguire il vostro gusto; misto di verdure per una variante vegana, oppure verdure, uova e per chi vuole parmigiano, per la versione vegetariana, verdure, uova, formaggio, speak o pancetta, per chi segue regimi tradizionali.

Ma ora basta tergiversare, veniamo subito alla ricetta per preparare la base per torte salate all'olio di oliva.

Base per torte salate all'olio di oliva: la ricetta



La foto che che trovate in apertura è di una torta salata vegana. Mi sono limitata a farcirla con verdure miste di stagione saltate in padella con olio e sale.

Nella seconda foto intravedete invece l'uovo. Si tratta della versione vegetariana.
In questo caso alle verdure saltate ho aggiunto un uovo sbattuto ed un poco di formaggio grattugiato.

Ingredienti per la base


  • 300 g di farina (io uso la 2)
  • 80 g di olio extravergine di oliva
  • 100 g di vino bianco secco
  • 1/2 cucchiaino di sale fino
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci

Mescolate farina, lievito e sale poi aggiungete olio e vino. Impastate con vigore.
Stendete l'impasto con un matterello (mi raccomando dovete tirarla sottile più che potete) e adagiate la base su una tortiera precedentemente foderata con carta da forno.
Se vi resta dell'impasto potete utilzzarlo per fare dei piccoli crackers, cui potete aggiungere semi di sesamo o di papavero, sono davvero gustosi!
Ora non vi resta che versare all'interno la farcitura che avrete preparato in anticipo ed infornare a 180° sino a doratura.


***

Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli ultimi articoli e le risorse gratuite




***





Tante ricette sane e gustose.
Mirati approfondimenti :
⏩come risparmiare in cucina
⏩come scegliere prodotti di qualità
⏩come riciclare gli scarti
e tanto altro ancora...



3 commenti:

  1. Provata! innanzitutto è facilissima da fare, certo non è sfogliata come quella che si acquista ma è decisamente buona !! è piaciuta proprio a tutti! grazie mille con questa ricetta dirò addio alla pasta sfoglia commerciale!

    RispondiElimina
  2. La vorrei provare ma non ho idea di cosa metterci dentro.....qualche suggerimento?
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho fatta facendo un misto di verdure: cipolla, zucchine, carote ho fatto soffriggere un poco poi ho aggiunto un pelo di acqua sino a che si sono ammorbidite un po'. Ho fatto raffreddare. Ho sbattuto un uovo, poi unico due cucchiai di formaggio grattugiato un poco di sale e pepe e mescolato alle verdure. Poi ho versato tutto sulla torta. Era buonissima davvero! grazie ancora a Maghella!

      Elimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)