Cerca in questo sito

domenica, luglio 24

Aceto di rosa fai da te


Oggi voglio condividere una ricetta semplice, che tutti possono realizzare con pochi ingredienti e zero esperienza nel campo del fai da te. L'aceto di rosa è ottimo per aromatizzare le insalate, ma anche per preparare un ottimo tonico viso.

Negli ultimi anni l'interesse verso il fai da te e l'autoproduzione è cresciuto in modo esponenziale; certo le ragioni sono da ricercarsi in parte nella maggiore sensibilità nei confronti dei temi legati alla sostenibilità, in parte nel desiderio di avvicinarsi ad uno stile di vita più semplice e frugale, ma per lo più ciò che fa proseguire su questa strada sono i grandi benefici  sull'umore e sul benessere psicologico.

Oggi sono tanti gli studi e gli esperimenti clinici che testimoniano  il potere terapeutico ed i  benefici sulla salute dell'attività creativa; viene addirittura considerata un antidepressivo naturale. Di fatto le attività manuali collegano il corpo e la mente in un processo profondamente terapeutico.

Il fatto di creare qualcosa e di acquisire sempre maggiori abilità pratiche puo' fare emergere riserve inutilizzate di gioia interiore, forza, resilienza e talento. La fiducia in sè stessi e la sensazione di "sapere fare" permettono di sentirsi più "forti" e di conseguenza il mondo sembra meno temibile, qualunque sia la sfida da affrontare.

Personalmente questo è il motivo principale per cui da oltre 15 mi dedico al fai da te e cerco, come educatrice, di avvicinare le persone a queste attività che, con l'adeguato supporto psicoeducativo, possono essere decisive per affrontare periodi difficili.

Qualunque sia la ragione che vi ha portato al mio sito e all'interesse per i tutorial che condivido, sono felice di avervi qui e spero continuiate a leggermi; se non l'avete ancora fatto, in fondo all'articolo trovate il modulo per iscrivervi alla newsletter così da non perdere nessun articolo.

La ricetta vi propongo oggi richiede solo 2 ingredienti: aceto di mele e petali di rose (vanno benissimo anche quelle che avete in giardino).

Aceto di rosa: la ricetta



Prendete qualche bella rosa dal vostro giardino e mettete da parte i petali.
Procuratatevi un vaso di vetro e dell'aceto di mele.
Riponente i petali nel vaso, ma mi raccomando non riempitelo sino all'orlo, lasciate qualche centimetro, poi copriteli con l'aceto di mele.
Chiudete il vaso e conservate per 15  giorni al buio.
Trascorsi i 15 giorni filtrate il tutto e riponete l'aceto all'interno di una bottiglietta.

Potete utilizzarlo per condire le vostre insalate e donare loro un aroma particolare, oppure potete aggiungere qualche goccia di aceto a 30 ml di acqua distillata, per creare un tonico che dona tono ed elasticità alla vostra epidermide (mi raccomando conservate il tonico in frigorifero per non più di 5 giorni).



***

SCOPRI IL MIO VIDEOCORSO

 "COSMESI FAI DA TE, CORSO DI BASE E RICETTE"


Desideri prenderti cura di te in modo naturale con poca spesa? 

Cerchi soluzioni semplici, sicure ed efficaci per realizzare in casa ottimi cosmetici naturali?

Se hai risposto sì a queste domande allora ti propongo il mio VIDEOCORSO "COSMESI FAI DA TE, CORSO DI BASE E RICETTE" un percorso semplice, alla portata di tutti che ti permetterà di entrare nel mondo dell'autoproduzione in modo sicuro e a costo contenuto. Scopri tutti i dettagli QUI.

***

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Per non perderti i miei articoli sull'autoproduzione, il risparmio e la sostenibilità e le RISORSE GRATUITE per la produzione di cosmetici, detersivi e saponi naturali.

Riceverai anche IDEE  e CONSIGLI per la gestione della casa, il risparmio ed il benessere della famiglia.




Nessun commento:

Posta un commento

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)