martedì 3 luglio 2018

Hamburger vegetariano: una ricetta per tutta la famiglia



Non siamo vegetariani in famiglia ma comunque limitiamo il consumo di carne allo stretto indispensabile. Cerco di variare il menù quanto più mi è possibile in modo da portare in tavola alternative non solo sane ma anche gustose.
L'hamburger vegetariano è una di queste ricette. Facile e veloce da preparare piace proprio a tutti, addirittura i bambini lo preferiscono a quello tradizionale.
Di certo resta molto leggero e facilmente digeribile, inoltre potete anche prepararlo in anticipo in modo da ritrovarvi con la cena pronta.
Occorrono solo pochissimi minuti di cottura, sufficienti a renderlo dorato e fragrante e potete servirlo con contorno di verdure oppure utilizzarlo per farcire un morbido panino.
Ecco come procedere per la preparazione.



Hambuger vegetariano: la ricetta



L'hamburger vegetariano che vi presento oggi è a base di ceci. Potete decidere di acquistarli già cotti oppure, come preferisco fare io, utilizzare quelli secchi che però necessitano di una notte almeno di ammollo. 
Io impiego quelli decorticati, perchè si cuociono in poco tempo, sono leggerissimi e si digeriscono perfettamente senza causare gonfiori o aria nella pancia (spesso i legumi danno questo problema a chi ha l'intestino sensibile).

Ingredienti x 4 persone

  • 100 g circa di ceci secchi decorticati (li acquisto QUI) oppure 150/170 circa di quelli già pronti
  • 3 cucchiai di formaggio stagionato
  • 1 rametto di rosmarino
  • pane grattugiato quanto basta
  • sale, pepe e spezie a piacere

La sera prima metto in ammollo i ceci in acqua fredda, poi la mattina scolo l'acqua e li risciacquo.
Li metto in una pentola ben coperti di acqua, aggiungo un rametto di rosmarino ed un pezzetto di alga kombu (facoltativa), che ne migliora la digeribilità, li insaporisce inoltre disintossica, migliora le  funzioni intestinali, ha effetto alcalinizzante, favorisce la circolazione e stimola il metabolismo.

Io utilizzo i ceci decorticati ed in circa mezz'ora sono cotti. Li scolo, elimino il rosmarino e l'alga (le parti più grossolane) aggiungo il formaggio, il sale, le spezie e frullo nel mixer.
Aggiungo poi del pangrattato, quanto basta ad ottenere un impasto asciutto che mi rende facile la realizzazione dell' hamburger.
Aggiusto di sale, controllo che l'hamburger sia ben ricoperto di pangrattato da ambo i lati (così durante la cottura forma una deliziosa crosticina) e li cuocio in un padella antiaderente ben unta con olio extravergine di oliva.

I vostri hamburger vegetariani sono pronti!
Io di solito ci farcisco i panini soffici al latte che preparo io, aggiungo qualche foglia di insalata, del ketchup o maionese, per chi la gradisce, e vi assicuro che vanno a ruba.

Leggi anche: Ketchup fatto in casa

Vi lascio anche la ricetta per preparare i miei panini morbidi, sono proprio speciali.

Panini morbidi al latte: la ricetta



Ingredienti

  • 500 g di farina
  • 250 g di latte
  • 15 g di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di sale
  • 60 g di olio extravergine di oliva
Sciogliete il lievito nel latte tiepido e unite tutti gli ingredienti.
Impastate e fate lievitare qualche ora.
Lavorare l'impasto con energia e ricavate 5 o 6 panini.
Fate lievitare ancora all'interno del forno spento.
Quando i panini saranno ben lievitati e gonfi accendete il forno a 160° circa fino a quando i panini iniziano a colorare (in questo modo la lievitazione sarà perfetta), poi alzate il forno a 180° / 200° e terminate la cottura.



Buon appetito e, mi raccomando, fatemi sapere se vi piace nei commenti!



***





Tante ricette sane e gustose.
Mirati approfondimenti :
⏩come risparmiare in cucina
⏩come scegliere prodotti di qualità
⏩come riciclare gli scarti
e tanto altro ancora...




***

Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli ultimi articoli e le risorse gratuite






1 commento:

  1. Formidabili e buonissimi!!! li ho provati e sono piaciuti tantissimo anche ai miei figli!
    grazie per la ricetta!!!

    RispondiElimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)