lunedì 3 marzo 2014

PULIRE LA CUCINA: I SEGRETI



Non riservo un giorno particolare alla pulizia della cucina.
E' l'ambiente in cui si maneggiano e si consumano i cibi pertanto deve essere sempre tenuto pulito.

Prima di mettermi a cucinare, pulisco per bene i piani di lavoro. E' sufficiente una soluzione di acqua e bicarbonato di sodio.
Periodicamente disinfetto più a fondo passando il mio "vaporetto" a 100°, stermino ogni battere.

Sapevate che le spugne sono un vero ricettacolo di batteri? Per questo motivo da un pò di tempo a questa parte utilizzo panni in microfibra che sono più igienici.

Un paio di volte a settimana li lavo per bene con acqua calda e sapone e li faccio bollire per una decina di minuti. Aggiungo un poco di bicarbonato e lascio in ammollo tutta la notte.

Anche gli strofinacci sono nemici invisibili dell'igiene in cucina. I batteri si moltiplicano rapidamente specie se l'ambiente è caldo e umido. Io li cambio tutti i giorni e tengo distinti quelli per asciugare le mani da quelli destinati alle stoviglie.

Passo la scopa spessissimo e lavo il pavimento regolarmente con acqua calda, qualche goccia di detersivo per i piatti ed un cucchiaio di bicarbonato di sodio o soda Solvay.
Almeno una volta a settimana passo a mano con lo straccio gli angoli ed i punti più angusti da raggiungere con lo spazzolone.

Mi piace avere in ordine gli armadietti ed il frigorifero. Di solito sistemo quest'ultimo prima di riporre la spesa in modo da controllare se ci sono prodotti in scadenza o andati a mele. Pulisco se ce n'e' bisogno.
(Per la pulizia del frigorifero vedi  QUI ).
Metto ordine negli armadietti nei ritagli di tempo, uno per volta a rotazione, servono solo 5 minuti!

Il mio trucco per pulire il forno consiste nel passare una spugna imbevuta in una soluzione di bicarbonato e acqua quando il forno è ancora caldo (dopo ogni utilizzo), lo sporco si rimuove davvero molto facilmente (se il forno è particolarmente unto aggiungete qualche goccia di detersivo piatti).

Per il piano cottura ed il lavello utilizzo invece la mia crema al bicarbonato (la ricetta QUI ).
Per lucidare, impiego il  detergente fai da te per l'acciaio . Qualche spruzzatina ed una passata con un panno.
Restano davvero brillanti!


Una volta al mese


1) Passo la polvere sulle parti alte della cucina, salgo direttamente sul tavolo e da lì arrivo quasi dappertutto, anche sul lampadario. Un secchio, acqua calda, bicarbonato ed uno straccio in microfibra sono i miei alleati.
Pulendo regolarmente, non è mai troppo sporco e rimuovo la polvere molto velocemente.

2) Sgrasso a fondo i mobili della cucina con acqua calda, poche gocce di detersivo per piatti e solito straccio in microfibra.

3)Verso nello scarico del lavello mezza tazza di bicarbonato, mezza tazza acido citrico ed infine acqua bollente. Serve per tenere puliti gli scarichi. Se necessario rimuovo anche il 'tappo' (tolgo semplicemente la vite) ed elimino con una spugna i depositi che si sono formati sotto:



4) I vetri e le tende pulite danno un aspetto ordinato alla cucina. Pulisco spesso i vetri e lavo le tende quando non hanno un aspetto lindo. Quelle della cucina assorbono odori e umidità ed hanno necessità di essere lavate più spesso rispetto a quelle delle altre stanze. Provate il mio detergente per vetri e specchi è davvero ottimo!

Fare poco ogni giorno è secondo me la regola più efficace per avere la casa in ordine e pulita senza dovere faticare troppo. Lo sporco non si accumula, si rimuove facilmente con l'aiuto di detergenti naturali e senza dovere ricorrere alla chimica!
Risparmio e salute.

Quali sono i vostri segreti?





7 commenti:

  1. Non ho segreti particolari, ma ora mi devo studiare il tuo piano di attacco, così da organizzare meglio le faccende!!! Grazie ^_^

    RispondiElimina
  2. Ste cara per me sei un vera maghella, con tutti questi semplici trucchi che sembrano facili e invece poi li scordi subito, se non sei abituata a farli.
    Dopo le varie malattie e purtroppo scomparse in casa, con il mio lavoro, mi soffermo poco sull'andamento del tutto, ma come giustamente diceva la mia nonna"chi non sa fare non sa comandare" ed io ho imparato a condurre un po' il tutto , casa, giardino , animali etc etc..ma i tuoi consigli mi sono proprio d'aiuto anche per la "borsa della spesa"..
    Mi iscrivo subito...vuoi ricambiare ? Ne sarei felice!http://rockmusicspace.blogspot.it/
    Un abbraccio ...

    RispondiElimina
  3. Hai magari un consiglio per pulire facilmente le veneziane? Odio pulirle....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io pulisco anche quelle con il mio super vaporetto...oramai lo uso per tutto...

      Elimina
  4. Ne hai talmente tanti tu di segreti che attingo volentieri da te. Grazie per i salutari consigli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, spero che ti troverai bene!

      Elimina
  5. Io non ho segreti per la casa, ma mi saranno molto utili i tuoi tra non molto tempo! Grazie mille Ste! Dani

    RispondiElimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)