venerdì 14 ottobre 2016

Come realizzare un burro corpo al cocco con soli due ingredienti


Mi è stato chiesto se fosse possibile realizzare un burro corpo senza l'impiego del burro di karitè.
In effetti sia nella mia mousse  che nel burro corpo , uno degli ingredienti fondamentali è proprio il karitè, che conferisce cremosità e morbidezza alle preparazioni.

Mi sono presa un paio di giorni per sperimentare, e devo dire che i risultati sono stati davvero sorprendenti. 

E' possibile infatti realizzare un delicatissimo burro corpo con soli due ingredienti: olio di cocco e olio di riso (oppure olio di mandorla, girasole o oliva..)
Io impiego l'olio di cocco alimentare che acquisto nel negozio di prodotti biologici dove faccio spesa regolarmente. 
Lo uso moltissimo in cucina per preparare i miei biscotti leggeri, ed è una componente importante nei miei cosmetici fai da te, soprattutto per  il suo potere idratante.

Ma ora basta chiacchiere, veniamo alla ricetta.

Ingredienti

40 g di olio di cocco
15 g di olio di riso (oppure olio di mandorle, girasole, oliva)

Sciogliete a bagnomaria l'olio di cocco.
Versatelo all'interno di un vasetto di vetro (quelli della marmellata vanno benissimo) e aggiungete l'olio che avete scelto.
Mescolate e riponete in freezer qualche minuto.
Vi consiglio di controllare e di vigilare, perché deve rapprendersi senza indurire troppo.
Soprattutto la parte che sta più vicina al fondo si indurisce più velocemente.
A questo punto con una frusta elettrica, direttamente all'interno del vasetto, iniziate a montare il composto.
Dopo poco, si forma una mousse bianca, questo significa che il vostro burro corpo è pronto.
Riponete in un vasetto sterilizzato mediante bollitura e conservate a temperatura ambiente.
Vi consiglio di non tenerlo troppo al caldo (sotto i 20°) perché tende a smontarsi. Io lo tengo in camera sul mio comodino, dove in questi giorni la temperatura oscilla tra i 16/18 gradi ed è perfetto.

Se desiderate un burro più consistente, potete unire alla ricetta della cera d'api:


Ingredienti

40 g di  olio di cocco
15 g di olio di riso (mandorla, girasole, oliva)
4 g di cera d'api

In questo caso fate sciogliere a bagnomaria con l'olio di cocco anche la cera d'api.
Poi potete procedere come indicato nella ricetta precedente.

Grazie alla presenza della cera il burro acquista un colore più giallognolo ed una maggiore consistenza, che però lo rende più stabile.

Entrambi i prodotti si mantengono per circa un mese...ma vi garantisco che spariscono prima. A casa mia lo impiegano tutti...addirittura come crema labbra al posto del burro cacao!
Beh il profumo di cocco....è irresistibile! Per questo motivo non ho aggiunto oli essenziali per profumare questo burro. Mi piace il profumo delicato ed esotico del cocco.

E non dimenticate di massaggiare a fondo per farlo assorbire completamente!

***


.Cerchi ricette di cosmesi naturale fai da te?

Sulla mia guida "Bellezza al naturale, guida facile alla cosmesi fai da te", trovi più di 60 ricette facili da realizzare e con ingredienti facilmente reperibili.
Potrai creare per te e la tua famiglia:

creme cosmetiche
scrub                                                                             
maschere
dentifrici
deodoranti e tanto altro ancora


SCOPRI QUI COME SCARICARE L'-EBOOK







3 commenti:

  1. Ti ringrazio! Sei stata gentilissima e velocissima, proverò presto le ricette e ti farò sapere come mi trovo!

    RispondiElimina
  2. Ho provato la versione con la cera d'api. Durante l'ultima frullata ho aggiunto anche un cucchiaio d'acqua per renderlo ancora più soffice e qualche goccia di aroma all'arancia -il mio olio di cocco non ha odore purtroppo!-. Il risultato è ottimo! Molto morbido e piacevole. Anch'io amo questi burri sulle labbra e vanno bene anche sulle guance dei piccoli quando fa freddo.
    Grazie mille ancora! E complimenti per le tue ricette ed il tuo approccio semplice che condivido in pieno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, sono felicissima che ti sia piaciuta la ricetta e grazie a te per lo spunto che mi hai dato! Senza la tua domanda non avrei realizzato la ricetta!

      Elimina

DIMMI COME LA PENSI.
Per commentare utilizza un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".

La Magia è credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa. (Goethe)